Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) - Pubblicato in GU il D.I. di Ridefinizione dei percorsi

Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) - Pubblicato in GU il D.I. di Ridefinizione dei percorsi

Argomenti trattati: Formazione - Aggiornamento,
E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 91 del 18-4-2013 (13A03258) il decreto interministeriale 7 febbraio 2013

-

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 91 del 18-4-2013 (13A03258) il decreto interministeriale 7 febbraio 2013 “Definizione dei percorsi di specializzazione tecnica superiore di cui al Capo III del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 25 gennaio 2008” del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca di concerto con il Ministro del lavoro e delle politiche sociali.

Lo alleghiamo, nella versione, pubblicata dal MIUR, con l’avviso dello scorso 16 aprile che trascriviamo di seguito:

 

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
Dipartimento per l’Istruzione
Direzione Generale per l'Istruzione e formazione tecnica superiore
e per i rapporti con i sistemi formativi delle Regioni

Roma, 16 aprile 2013

 

AVVISO

 

Decreto 7 febbraio 2013 del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca di concerto con il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali: percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore – IFTS

 

E’ in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana il Decreto Interministeriale del 7 febbraio 2013, con il quale vengono riorganizzati i percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore – IFTS – di cui al Capo III del D.P.C.M.  25 gennaio 2008, allo scopo di corrispondere alla richiesta di competenze tecnico-professionali provenienti dal mondo del lavoro pubblico e privato, con particolare riferimento alle piccole e medie imprese ed ai settori interessati da innovazioni tecnologiche e dalla internazionalizzazione dei mercati.

I percorsi sono programmati dalle Regioni, hanno una durata di due semestri per complessive 800/1000 ore e sono finalizzati al conseguimento di un certificato di “specializzazione tecnica superiore”; tale qualificazione è referenziata al livello EQF n. 4.

Il primo ciclo delle attività formative si avvierà, in fase di prima applicazione, con l’anno formativo 2013/2014 e sarà oggetto di attività di monitoraggio e valutazione, ai fini della definitiva messa a regime dei percorsi di IFTS.

 

Scadenze di: giugno 2019