Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > ANSAS - Audizione Snals-Confsal presso la VII Commissione del Senato

ANSAS - Audizione Snals-Confsal presso la VII Commissione del Senato

Argomenti trattati: Autonomia scolastica,
Lo Snals Confsal, è stato audito dalla VII Commissione del Senato sul DPR relativo al regolamento dell'Agenzia nazionale per lo sviluppo dell'autonomia scolastica (Ansas)

ANSAS – Audizione Snals-Confsal presso la VII Commissione del Senato

Lo Snals Confsal, come preannunciato nel notiziario di ieri, è stato audito dalla VII Commissione del Senato sul DPR relativo al regolamento dell’Agenzia nazionale per lo sviluppo dell’autonomia scolastica (Ansas). Alla presenza del senatore Guido Possa, presidente della Commissione, e del senatore Franco Asciutti, relatore del provvedimento in esame, la nostra delegazione, composta dalla prof.ssa Lucia Orlando e dalla prof.ssa Paola Gallegati, ha esposto osservazioni e proposte emendative al testo del regolamento, sul quale la Commissione si esprimerà presumibilmente già nella giornata del 2 marzo.

In via preliminare, la delegazione Snals Confsal ha rilevato l’incongruenza tra quanto previsto dalla legge 26 febbraio 2011, n.10 (la legge di riconversione del cosiddetto Decreto Milleproroghe) che istituisce un sistema di valutazione nazionale per la scuola di cui farebbe parte l’Indire, e l’iter di approvazione del regolamento dell’Ansas, agenzia che assorbe l’Indire e gli Irre all’interno della nuova struttura.

Il relatore, Sen. Asciutti, ha assicurato che quanto previsto nella legge di riconversione del decreto Milleproroghe è stato un “mero errore tecnico”, che il Governo si è impegnato a correggere con un apposito atto normativo. Pertanto, lo schema di regolamento dell’Ansas può proseguire il suo iter di approvazione.

Nel corso del proprio intervento la delegazione Snals Confsal ha messo in evidenza la necessità di arrivare rapidamente alla conclusione di una vicenda che si trascina da oltre quattro anni, in considerazione dell’importanza di avere uno strumento indipendente, funzionale al consolidamento dei processi di sviluppo dell’autonomia delle istituzioni scolastiche. In tal senso è stata raccomandata una stretta collaborazione sia con le istituzioni scolastiche che con le Regioni, e, dunque, un’articolazione territoriale capillare, con un organico adeguato alle molteplici funzioni.

Per quanto riguarda l’ambivalenza dell’assetto dell’Agenzia, da un lato istituita entro la cornice legislativa del D.lgs. 30 luglio 1999, n.300 (che disciplina l’istituzione delle Agenzie nella Pubblica Amministrazione) dall’altro provvista di personale afferente al comparto Ricerca, la delegazione Snals Confsal ha rilevato la necessità di armonizzare il Regolamento con quanto prevedono gli statuti degli enti pubblici di ricerca, in merito alla presenza della comunità scientifica negli organi di governo dell’Agenzia, alla figura del Direttore Generale e all’attività di programmazione.

Per gli ulteriori dettagli relativi alla posizione dello Snals Confsal, alleghiamo il documento presentato in Commissione dalla nostra delegazione.

 

Scadenze di: gennaio 2022