Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Decreto PNRR. Serafini, SNALS: Assunzioni da GPS siano ordinarie e anche su posto comune. Garantire la proroga dei contratti dei collaboratori scolastici

Decreto PNRR. Serafini, SNALS: Assunzioni da GPS siano ordinarie e anche su posto comune. Garantire la proroga dei contratti dei collaboratori scolastici

Argomenti trattati: PNRR, GPS, Snals.Confsal,
Assicurare la continuità delle prestazioni del personale ATA per garantire condizioni adeguate al raggiungimento dei target previsti dagli interventi PNRR per la scuola

14 APR 2024 - Lo Snals Confsal esprime soddisfazione per l’approvazione in Commissione della proroga delle assunzioni in ruolo da gps per il sostegno. Allo stesso tempo riteniamo che tale procedura debba diventare strutturale e ordinaria ed essere estesa anche ai posti comuni. In sostanza dovrebbe essere ripristinato un doppio canale di reclutamento che consenta di attingere sia alle graduatorie dei concorsi ordinari, rendendole permanenti, sia alle graduatorie provinciali.

Non meno urgente la proroga dei contratti dei collaboratori scolastici. Circa 6000 lavoratori rischiano di perdere il posto dopo il 15 aprile se non sarà rimosso il veto del MEF all’emendamento proposto dai relatori del decreto. Auspichiamo che il Ministro Valditara mostri reale sensibilità verso le attese di migliaia di lavoratori della scuola e metta a disposizione le risorse del Ministero per far fronte ai costi della proroga.

In una congiuntura economica e sociale, grave per entità e durata, bisogna assicurare la continuità delle prestazioni del personale ATA, anche per garantire le condizioni adeguate al raggiungimento dei target previsti dagli interventi PNRR per la scuola.

 

 

Le dichiarazioni del Segretario Generale SNALS-Confsal, Elvira Serafini, sono state pubblicate da Orizzonte Scuola al link: https://www.orizzontescuola.it/serafini-snals-assunzioni-da-gps-siano-ordinarie-e-anche-su-posto-comune-necessaria-la-proroga-dei-collaboratori-scolastici-aggiuntivi/

Scadenze di: luglio 2024