Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Aggressioni al personale scolastico, Serafini (Snals): "Realtà sconvolgente e intollerabile. Garantire un ambiente di lavoro sicuro"

Aggressioni al personale scolastico, Serafini (Snals): "Realtà sconvolgente e intollerabile. Garantire un ambiente di lavoro sicuro"

Lo SNALS si schiera senza riserve a difesa di chi dedica la propria vita all'istruzione, esigendo un’immediata azione per garantire un contesto lavorativo privo di minacce e aggressioni

Preside aggredito a Taranto, Snals 'serve risposta immediata'

 (ANSA) - ROMA, 01 FEB - "L'aggressione al dirigente scolastico di Taranto e a diversi insegnanti connotano una realtà ormai sconvolgente e intollerabile", dichiara il Segretario Nazionale dello Snals, Evira Serafini.

"Il sindacato, al punto in cui siamo arrivati, pretende un intervento deciso e risolutivo delle autorità competenti per garantire la sicurezza del personale scolastico. Le ripetute aggressioni che subiscono i lavoratori della scuola rappresentano una vergognosa violazione dei diritti della persona, prima ancora di quella dei lavoratori e delle misure di sicurezza sui luoghi di lavoro. L'adozione di misure tempestive ed adeguate alla gravità della situazione - prosegue Elvira Serafini - diventa pertanto imperativa.

Condanniamo con fermezza - conclude Serafini - ogni atto di violenza, sottolineando l'urgente necessità di garantire un ambiente di lavoro sicuro e rispettoso dei diritti di insegnanti, personale ATA e dirigenti scolastici.

 

Lo Snals si schiera senza riserve a difesa di chi dedica la propria vita all'istruzione, esigendo un'immediata azione per garantire un contesto lavorativo privo di minacce e aggressioni".

 

Aggressioni al personale scolastico, Serafini (Snals): “Realtà sconvolgente e intollerabile. Garantire un ambiente di lavoro sicuro”

L’aggressione al dirigente scolastico di Taranto e a diversi insegnanti connotano una realtà ormai sconvolgente e intollerabile”, dichiara il Segretario Nazionale dello Snals, Evira Serafini. “Il sindacato, al punto in cui siamo arrivati, pretende un intervento deciso e risolutivo delle autorità competenti per garantire la sicurezza del personale scolastico” aggiunge.

Le ripetute aggressioni che subiscono i lavoratori della scuola rappresentano una vergognosa violazione dei diritti della persona, prima ancora di quella dei lavoratori e delle misure di sicurezza sui luoghi di lavoro. L’adozione di misure tempestive ed adeguate alla gravità della situazione, prosegue Elvira Serafini, diventa pertanto imperativa.

Condanniamo con fermezza ogni atto di violenza, sottolineando l’urgente necessità di garantire un ambiente di lavoro sicuro e rispettoso dei diritti di insegnanti, personale ATA e dirigenti scolastici.

Lo Snals si schiera senza riserve a difesa di chi dedica la propria vita all’istruzione, esigendo un’immediata azione per garantire un contesto lavorativo privo di minacce e aggressioni” conclude Serafini.

 

Le dichiarazioni del Segretario Generale SNALS-Confsal, Elvira Serafini, sono pubblicate da Orizzonte Scuola al link https://www.orizzontescuola.it/aggressioni-al-personale-scolastico-serafini-snals-realta-sconvolgente-e-intollerabile-garantire-un-ambiente-di-lavoro-sicuro/

Scadenze di: marzo 2024