Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Un nuovo progetto per la scuola e la dirigenza scolastica - 4 novembre, h.10

Un nuovo progetto per la scuola e la dirigenza scolastica - 4 novembre, h.10

Assemblea Nazionale Unitaria dei Dirigenti Scolastici - Roma, ITIS Galilei

Un appuntamento importante, la settimana prossima, per i Dirigenti Scolastici, per i quali è convocata a Roma, il 4 novembre, un’assemblea nazionale indetta da SNALS Confsal, FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola RUA (i quattro sindacati maggiormente rappresentativi del settore scuola).

Scarica la locandina in pdf

L’Assemblea, che si terrà all'ITIS Galilei (via Conte Verde, 51), affronterà le diverse questioni su cui si concentrano in questa fase l’attenzione e leattese di una categoria le cui condizioni di lavoro, in presenza di un carico crescente di responsabilità e impegni, restano ben lontane da un adeguato riconoscimento:

Finanziamento del FUN

Rinnovo del CCNL

Le Responsabilità per la sicurezza nei luoghi di lavoro

              -  Semplificazione amministrativa

Ad accrescere ulteriormente il malcontento dei dirigenti scolastici sono state, nei giorni scorsi le polemiche alimentate da un utilizzo strumentale dei dati diffusi dall'Ocse, dai quali emergerebbe una presunta – e infondata - situazione di privilegio retributivo.

In realtà è proprio sulle rilevanti criticità della condizione retributiva dei dirigenti che mettiamo l'accento, sottolineando il grave ritardo che si registra sul fronte del rinnovo del contratto di lavoro (per il quale manca ancora l'indispensabile atto di indirizzo), mentre si trascina, irrisolto da anni, il problema dell'incapienza del fondo nazionale, col rischio addirittura di veder diminuire l'entità complessiva del trattamento economico e della restituzione di parte degli stipendi già percepiti.

Questi i primi temi all'ordine del giorno dell'Assemblea, insieme a quelli della responsabilità per la sicurezza degli edifici e della semplificazione amministrativa, indispensabile in una scuola sempre più assillata da eccessivi ed inutili adempimenti burocratici.

 

I lavori dell'assemblea, cui prenderanno parte dirigenti scolastici provenienti da tutte le regioni italiane, si svolgeranno in presenza dalle ore 10 alle ore 13.

Scadenze di: giugno 2024