Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Ricerca: INAPP Accordi sul welfare integrativo e sulla videosorveglianza

Ricerca: INAPP Accordi sul welfare integrativo e sulla videosorveglianza

Intesa tra l'Amministrazione e le OO.SS.

In una serie di incontri recenti è stata raggiunta l’intesa tra l’Amministrazione e le OO.SS. relativamente al tema della videosorveglianza dell’Istituto e dell’erogazione di risorse al personale destinate al welfare integrativo per l’anno 2021.

Nel primo caso (ADDENDUM ACCORDO VIDEOSORVEGLIANZA SEDI INAPP) si è trattato di un addendum all’accordo già sottoscritto nel novembre del 2020, poiché nel frattempo l’ente ha acquisito nuovi spazi adiacenti alla sede storica che devono essere protetti come quelli del corpo principale dell’istituto. In particolare, il posizionamento di nuove telecamere di sorveglianza è a favore del C.E.D. e del patrimonio archivistico e documentale dell’INAPP.

Nel secondo caso (IPOTESI ACCORDO INTEGRATIVO BENEFICI EX ART.1-2021) è stata sottoscritta l’ipotesi di accordo integrativo per l’erogazione dei benefici ex art.1 co.870 della Legge di bilancio per il 2021. Si è ritenuto di distribuire come welfare integrativo le economie derivanti dalla mancata erogazione dei buoni pasto per l’anno 2020 al personale in lavoro agile e certificate dai revisori in 100.728 euro. L’accordo in questione integra quello già stipulato nell’aprile scorso, come ulteriore forma di ristoro per il personale, e stabilisce che i benefici socio-assistenziali riconoscibili siano quelli relativi a servizi per le attività culturali, ricreative e con finalità sociale.

Scadenze di: ottobre 2022