Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Pensionamenti dopo legge di Bilancio: Riapertura Polis Istanze on line; Ape Sociale lavori gravosi

Pensionamenti dopo legge di Bilancio: Riapertura Polis Istanze on line; Ape Sociale lavori gravosi

Nota MI-DGPER prot. 3430 del 31.01.2022

RIAPERTURA POLIS ISTANZE ON LINE

In data 31.01.2022 è stata emanata dal MI la nota 3430 – Indicazioni operative sulle cessazioni dal servizio del personale scolastico dal 1° settembre 2022, a seguito delle disposizioni in materia di accesso al trattamento di pensione anticipata, introdotte dall’art. 1, commi 87 e 94 della legge 30 dicembre 2021, n. 234 (legge di Bilancio) relative ad Opzione Donna, quota 102 e Ape Sociale insegnanti infanzia e primaria (lavori gravosi).

Le domande per Quota 102 ed Opzione donna contributivo, dovranno essere presentate tramite il sistema Polis dal 2 al 28 febbraio 2022, utilizzando le funzioni che saranno disponibili nell’ambito della sezione “Istanze on line” del sito.

Le istanze Polis disponibili sono:

-    Cessazioni On line - personale docente, educativo, I.R.C. e A.t.a. - QUOTA 102;

-    Cessazioni On line - personale docente, educativo, I.R.C. e A.t.a. - OPZIONE DONNA;

-    Cessazioni On line – Dirigenti Scolastici – QUOTA 102;

-    Cessazioni On line – Dirigenti Scolastici – OPZIONE DONNA.

Per i requisiti delle nuove possibilità di pensionamento abbiamo già fornito diversi prospetti in merito.

 

APE SOCIALE LAVORI GRAVOSI

Nella videoconferenza del 26 u.s. tra il Mi, l’Inps e le organizzazioni sindacali avente come oggetto: Riapertura istanze di cessazione in applicazione di quanto introdotto dalla legge di bilancio, erano state avanzate richieste a tutela delle insegnanti della scuola primaria che, volendo assolutamente per vari motivi andare in pensione, hanno presentato entro il termine del 2.11.2021 domanda di cessazione con Opzione Donna Contributivo dall’1.09.2022.

Poiché la legge di bilancio ha ricompreso dopo il 2.11.2021 tale mansione tra i lavori usuranti, consentendo la cessazione con l’Ape Sociale di tale categoria, si era chiesto che le insegnanti della scuola primaria potessero presentare entro il 31.03.2022 anche la domanda di cessazione con Ape Sociale lavori gravosi in modo da poter scegliere la modalità di cessazione più conveniente.

Diamo atto che l’impegno preso dai rappresentanti del MI e dell’Inps, nella videoconferenza, di valutare la fattibilità di quanto richiesto dalle organizzazioni sindacali per salvaguardare le maestre in questa situazione, è stato assolto.

Difatti nella nota prot. 3430 è stato precisato che: le lavoratrici che hanno presentato domanda di cessazione Polis per opzione donna con esito positivo circa la verifica del diritto a pensione, e che presenteranno anche la domanda di riconoscimento delle condizioni per l’accesso all’Ape sociale esclusivamente entro e non oltre il 31 marzo 2022 (c.d. 1° scrutinio 2022), potranno – dopo aver ricevuto la comunicazione dell’Inps dell’esito positivo dell’istruttoria a seguito dell’espletamento delle attività di monitoraggio della Conferenza dei servizi per l’Ape sociale indetta da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – comunicare tempestivamente alla competente struttura territoriale dell’Inps la rinuncia alla domanda di pensionamento opzione donna eventualmente già presentata.

Per i requisiti richiesti per l’Ape sociale abbiamo già pubblicato vari prospetti.

Vogliamo, ora, ipotizzare l’importo della pensione con Ape sociale lavori gravosi dall’1.09.2022, che si otterrebbe al raggiungimento del limite di età e, nel primo caso, avendo raggiunto i requisiti, quello di opzione donna.

 

Ipotesi cessazione Ape sociale o vecchiaia di due maestre di cui una con 2 figli

Docente Primaria

data nascita 28.09.1959 in servizio dal 1.09.1986

Ruolo 01.09.1988

(ric. 2 anni pre ruolo ai fini carriera)

Requisiti: 63 anni età

36 anni contr.

al 31.12.2022

Importo netto Irpef

Ape Sociale dall’1.09.2022

Cl. stip 28

Anzianità 36 anni

Importo netto Irpef

Raggiunti limiti di età dal 01.09.2026

Cl. stip. 35

Anzianità 40 anni

€ 1.384,83

€ 1.647,90

Se Opzione donna 35 + 58 al 31.12.2021

€ 1.191,78

 

 

 

Docente Primaria

data nascita 28.09.1959 in servizio direttamente in ruolo dall’1.09.1988

Requisiti: 63 anni età

36 anni contr.

al 31.12.2022

Con due figli che consentono una riduzione di due anni del requisito contributivo.

Requisiti: 63 anni Età

34 anni contr.

al 31.12.2022

Importo netto Irpef

Ape Sociale dall’1.09.2022

Cl. stip 28

Anzianità 34 anni

Importo netto Irpef

Raggiunti limiti di età dal 01.09.2026

Cl. stip. 35

Anzianità 38 anni

€ 1.278,76

€ 1.527,46

N.B. La cessazione con Ape sociale prevede un limite lordo mensile di € 1.500, circa € 1.320 al netto Irpef, corrisposto per 12 mensilità fino al raggiungimento del limite di età anagrafico di 67 anni. 

 

 

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a contattare le nostre Segreterie provinciali reperibili al link https://www.snals.it/struttura-territoriale.snals

Scadenze di: agosto 2022