Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Ricostruzione di carriera - Importante novità

Ricostruzione di carriera - Importante novità

Circolare M.E.F. - Rag. Gen. dello Stato n. 28 del 2.12.2021

Nella circolare M.E.F. - Rag. Gen. dello Stato n. 28 del 2.12.2021 viene precisato che il diritto alla ricostruzione di carriera, sulla base dell'effettiva anzianità di servizio, non soggiace alla prescrizione ordinaria decennale di cui all'art. 2946 del codice civile. Pertanto le Ragionerie territoriali dello Stato potranno dare corso ai provvedimenti di ricostruzione di carriera, adottati dai Dirigenti scolastici su istanze degli interessati presentate anche oltre i dieci anni, apponendo il visto di regolarità amministrativa e contabile ai sensi dell'art. 5, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 2011, n. 123.

Ovviamente, ai fini economici, potranno essere liquidati esclusivamente gli arretrati stipendiali relativi al quinquennio antecedente all'emanazione dei decreti – in assenza di atti interruttivi del termine prescrizionale da parte dell'interessato – trovando applicazione il limite della prescrizione quinquennale di cui all'art. 2948 del codice civile, come da indicazioni contenute nella circolare n. 27/2017.

Quindi, prima, se un dipendente scuola, sia docente che A.T.A., presentava domanda di ricostruzione di carriera oltre 10 anni dalla conferma in ruolo, secondo le circolari della Ragioneria Gen. Dello Stato perdeva il diritto al riconoscimento del pre-ruolo in carriera.

Attualmente, invece, presentando domanda oltre i 10 anni dalla conferma in ruolo, si ottiene il riconoscimento del servizio pre-ruolo nella carriera per il passaggio “anticipato” nei gradoni.

Considerando che gli arretrati restano ancora soggetti alla prescrizione quinquennale, per evitare la perdita degli stessi, si consiglia di inserire nel testo della domanda di ricostruzione di carriera la dicitura:

La presente domanda vale ad ogni effetto di legge ai fini interruttivi di eventuale prescrizione.

Per maggiori informazioni su domanda e normativa potete contattare le nostre Segreterie Provinciali reperibili al link https://www.snals.it/struttura-territoriale.snals

Scadenze di: luglio 2022