Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Estero: Incontro Ipotesi Contratto Integrativo MOF a.s. 2021/2022

Estero: Incontro Ipotesi Contratto Integrativo MOF a.s. 2021/2022

Il MAECI ha esposto i contenuti della bozza e i relativi dati del finanziamento

In data 28 settembre 2021, si è tenuto in modalità telematica, il previsto incontro con le OO.SS., le delegazioni del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e i rappresentanti del Ministero dell’Istruzione, allo scopo di definire i criteri per la determinazione dell’entità delle risorse da destinare al finanziamento delle iniziative di Miglioramento dell’Offerta Formativa (M.O.F.) realizzate dalle Istituzioni Scolastiche Statali all’estero nell’ambito dei rispettivi PTOF e dei Collegi dei Docenti comprensivi del personale assegnato sui corsi, di cui all’art.10 del D.Lgs n. 64/2017, nonché nelle scuole straniere e/o internazionali.

Alla riunione erano presenti la Dott.ssa Setta e la Dott.ssa Busceti.

Preliminarmente, la Dott.ssa Setta, dopo aver illustrato i contenuti della bozza, ha fornito i dati del finanziamento.

Risultano invariati i fondi attribuiti alle scuole e alle sedi consolari mentre si registra una rimodulazione dell’organico da 425 a 423. Vengono, poi, confermate 60 funzioni strumentali.

Nel corso del dibattito, lo Snals-Confsal e le altre organizzazioni sindacali, considerato che il testo proposto risulta essere sovrapponibile al testo dello scorso anno, si sono dichiarati favorevoli alla sottoscrizione dell’ipotesi di contratto integrativo anche al fine di consentire alle istituzioni scolastiche di programmare le attività e le modalità formative in tempi rapidi alla luce delle problematiche scaturite dalla pandemia.

Scadenze di: dicembre 2021