Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Patto per la scuola e dirigenza scolastica: Incontro al MI

Patto per la scuola e dirigenza scolastica: Incontro al MI

E’ necessaria una interlocuzione politica di alto profilo, poiché tutte le materie sono state affrontate numerose volte ma non hanno trovato soluzioni in sede legislativa e amministrativa

Si è svolto il 18 giugno, da remoto, presso il MI, l’incontro del tavolo di confronto sugli sviluppi del Patto per la Scuola.

La Dott.ssa Capasso, del Gabinetto del Ministro, ha inizialmente precisato che il tavolo ha natura politica, poiché le materie più prettamente attinenti al contratto di lavoro sono demandate ai tavoli dedicati allo scopo.

Successivamente, la dott.ssa Capasso ha elencato sostanzialmente tutte le criticità della dirigenza scolastica recepite dall’Amministrazione negli incontri svolti in precedenza ed ha proposto di riunire il tavolo periodicamente, il venerdì mattina, dedicando ad ogni incontro una materia specifica sulla quale formulare proposte di soluzioni. Ha richiamato quindi le seguenti tematiche:

  • - Aspetti economici e retributivi (problema FUN, perequazione interna ed esterna, disomogeneità tra le varie regioni)
  • - Responsabilità del ds (sicurezza degli edifici, infortuni sul lavoro, vigilanza sanitaria)
  • - Stress lavoro correlato
  • - Dimensionamento della rete scolastica
  • - Organico nazionale DS
  • - Mobilità interregionale
  • - Molestie burocratiche

Le OO.SS. presenti hanno rimarcato, con toni anche accesi, la necessità che si pervenga ad una interlocuzione politica di alto profilo, poiché tutte le materie sono state affrontate numerose volte ma non hanno trovato soluzioni in sede legislativa e amministrativa.

Lo SNALS-Confsal ha ribadito che il passaggio dalla firma del Patto alla sua effettiva applicazione, al momento, è deludente e la categoria si sente non adeguatamente considerata dai decisori politici.

Pertanto, la volontà di proseguire con il confronto al tavolo sarà confermata se si vedranno effettivamente portati a soluzione gli annosi problemi molte volte rappresentati.

La Dott.ssa Capasso ha invitato le OO.SS. a far pervenire le loro segnalazioni e proposte al suo ufficio, in vista del prossimo incontro e ha garantito che riporterà direttamente al Ministro le istanze scaturite da questo primo confronto.

Scadenze di: settembre 2021