Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Azione 2 del 2021 - AGGIORNAMENTO GRADUATORIE PERSONALE ATA, RICORSO PER LA PARITÀ TRA IL SERVIZIO SVOLTO NELLA SCUOLA PARITARIA E QUELLO SVOLTO NELLA SCUOLA STATALE.

Azione 2 del 2021 - AGGIORNAMENTO GRADUATORIE PERSONALE ATA, RICORSO PER LA PARITÀ TRA IL SERVIZIO SVOLTO NELLA SCUOLA PARITARIA E QUELLO SVOLTO NELLA SCUOLA STATALE.

L'Ufficio Legale, come già anticipato nel precedente comunicato del 16 febbraio 2021, ha predisposto ricorso collettivo al Tar del Lazio per ottenere il riconoscimento, in occasione dell'aggiornamento delle graduatorie di circolo e di Istituto del personale ATA, della parità tra servizio prestato nella scuola paritaria e quello prestato nella scuola statale.

                Per il ricorso è necessario che gli interessati si rechino presso le Segreterie Provinciali per la compilazione della documentazione in originale; la stessa dovrà essere trasmessa per posta (con racc. A.R. 1) all’Ufficio Legale Snals (Sede Nazionale), entro e non oltre il 22.04.2021 - in formato A4, non fronte/retro, e i documenti, che non devono essere spillati, indicati nella scheda di adesione (secondo il seguente ordine: 1. copia domanda di partecipazione alla terza fascia inviata on line nella quale sono indicati i servizi svolti nella scuola paritaria; 2. attestazione della scuola paritaria del servizio svolto nonché del decreto di parità posseduto; 3. estratto contributivo; 4. scheda di adesione; 5. documento di riconoscimento; 6. mandato) che dovrà essere scaricata e compilata on line, relativa all’azione specifica, che sarà accessibile sul sito dello SNALS nell’area Ufficio Legale. 

 

Clicca qui per compilare la scheda di adesione

 

Verrà attivato il ricorso  con un numero minimo di 20 adesioni.

Infine, si ricorda che  tutte le informazioni inerenti il ricorso saranno disponibili sul sito internet del sindacato all’indirizzo www.snals.it, nell’area ufficio legale (RICORSI proposti dall’Ufficio legale SNALS CONFSAL - Riepilogo per l’anno 2021), sul sito di giustizia amministrativa.

Scadenze di: ottobre 2021