Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > RICERCA: Nuovo incontro all'ARAN della Commissione paritetica per l'ordinamento professionale

RICERCA: Nuovo incontro all'ARAN della Commissione paritetica per l'ordinamento professionale

Illustrata la nuova bozza di documento

Il 15 ottobre si è svolto, in modalità telematica, il previsto incontro tra OO.SS. e ARAN per il prosieguo dei lavori della Commissione paritetica per l'ordinamento professionale, ai sensi dell’art. 69 CCNL 2016-2018.

Si è trattato di un altro incontro interlocutorio, nel quale la dott.ssa Marongiu dell’ARAN ha consegnato e illustrato alle OO.SS. una nuova bozza di documento da sottoporre alla discussione, sulla quale ogni organizzazione ha avanzato le proprie osservazioni e proposte.

La nostra delegazione, nel commentare puntualmente la bozza di lavoro, ha rilevato la necessità di un più chiaro impegno per conservare e potenziare gli elementi di dinamicità della carriera, tratto peculiare dell’ordinamento degli enti pubblici di ricerca anche rispetto al resto della Pubblica Amministrazione. Ancora una volta è stato necessario sottolineare lo stretto legame tra le risorse finanziarie a disposizione e la reale possibilità di applicare le modifiche ordinamentali ipotizzate, nonché l’esigenza di superare attuali vincoli normativi che bloccherebbero alcune piste di lavoro.

Lo Snals-Confsal ha rilevato anche l’opportunità di far convergere le posizioni delle varie OO.SS., ribadendo la disponibilità ad un confronto per giungere a una posizione condivisa nel documento finale, anche in considerazione del fatto che l’Atto d'Indirizzo del Comitato di Settore dovrà tener conto degli esiti del lavoro della Commissione.

In conclusione, le OO.SS. esploreranno la possibilità di trovare una posizione unitaria, prima che l’ARAN prosegua sintetizzando le diverse posizioni fin qui emerse.

Scadenze di: novembre 2020