Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Lo Snals Confsal e le altre OO.SS. denunciano con un telegramma alla Ministra Azzolina ed al Capo Dipartimento Bruschi il grave malfunzionamento del sistema di inserimento della domande di GPS.

Lo Snals Confsal e le altre OO.SS. denunciano con un telegramma alla Ministra Azzolina ed al Capo Dipartimento Bruschi il grave malfunzionamento del sistema di inserimento della domande di GPS.

Argomenti trattati: telegramma, Proroga termini, denuncia, GPS,
Telegramma

Telegramma

 

 

Alla Ministra Ministero Istruzione

Lucia Azzolina

Viale Trastevere 76A

00153 Roma

 

 

Al Capo Dipartimento

Max Bruschi

Viale Trastevere 76A

00153 Roma

 

 

 

LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI DEL COMPARTO ISTRUZIONE - SETTORE SCUOLA (FLCCGIL, CISLSCUOLA, UILSCUOLA, SNALS, GILDA) DENUNCIANO IL GRAVE MALFUNZIONAMENTO DEL SISTEMA DI GESTIONE DI INSERIMENTO DELLE DOMANDE DI GPS CHE PERDURA ORAMAI DA DIVERSE ORE GIA' DALL’APERTURA DELLA FUNZIONE, PROVOCANDO GRAVISSIMI DISSERVIZI E MALCONTENTI TRA LE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI DOCENTI PRECARI ALLE PRESE IN QUESTE ORE CON LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE. SI CHIEDE A TALE PROPOSITO L’IMMEDIATO INTERVENTO PER RIPRISTINARE IL REGOLARE FUNZIONAMENTO NEL TEMPO PIU' BREVE POSSIBILE, PREVEDENDO SIN DA ORA UNA PROROGA DEI TERMINI DI SCADENZA PREVISTI. IL PERDURARE DEL DISSERVIZIO PUO' CONFIGURARSI COME INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO, CONDIZIONE TALE DA COMPROMETTERE GRAVEMENTE l DIRITTI DEL PERSONALE INTERESSATO OLTRE AL GRAVE DANNO IN TERMINI DI EFFICIENZA DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE AD ESSO CORRELATE A PARTIRE DAL REGOLARE AVVIO DELL’ANNO SCOLASTICO.

 

FLCCGIL – CISL SCUOLA – UILSCUOLA – SNALS - GILDA

Scadenze di: agosto 2020