Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Impugnativa stragiudiziale ricorso concorso 2016

Impugnativa stragiudiziale ricorso concorso 2016

Argomenti trattati: Ufficio Legale, concorso , docenti,
Comunicato Ufficio Legale

 

Roma, 5 maggio 2020

 

Oggetto:  impugnativa stragiudiziale ricorso  concorso 2016.

 

Si comunica che alcuni Uffici Scolastici Regionali, a seguito di pronuncia negativa del Consiglio di Stato, stanno procedendo al licenziamento/depennamento dei docenti (non abilitati) immessi in ruolo da concorso 2016 in conseguenza dell’esito positivo ottenuto in primo grado dinanzi al Tar Lazio, grazie a ricorsi presentati tramite avvocati non rientranti nella rete legale nazionale.

Mentre siamo ancora in attesa del giudizio di appello delle az.83 e 84 patrocinate dallo studio MIRENGHI e che pertanto non sono interessate al presente comunicato.

Tuttavia, l’Ufficio Legale, su richiesta di alcune segreterie provinciali, ha predisposto atto di diffida che i destinatari di pronuncia negativa potrebbero proporre al fine di non incorrere in tale situazione considerato, tra l’altro, che ogni atto compiuto dai docenti interessati potrebbe ricadere nella invalidità.

Qualora fosse già intervenuto il licenziamento, i termini per ricorrere sono:

  • - inviare l’atto di diffida entro 60 gg. dal licenziamento/depennamento;
  • - depositare il ricorso entro 180 gg. per impugnare il provvedimento di licenziamento/depennamento dinanzi al Giudice del Lavoro competente per territorio.

L’Ufficio Legale comunica la disponibilità a predisporre gli atti necessari per assistere i ricorrenti dinanzi al Giudice del Lavoro.

 

Cordiali saluti.

SNALS  CONFSAL

F.to Elvira Serafini

 

Vi invitiamo a contattare le nostre Segreterie provinciali per e-mail (poiché non tutte le strutture provinciali sono aperte al momento) prendendo gli indirizzi sul nostro sito al link https://www.snals.it/struttura-territoriale.snals oppure potete contattare direttamente l’Ufficio Legale alla mail legale@snals.it

Scadenze di: giugno 2020