Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Incontro al Ministero sulla valutazione dei dirigenti neoassunti e sulla presentazione della "cartella DS"

Incontro al Ministero sulla valutazione dei dirigenti neoassunti e sulla presentazione della "cartella DS"

Lo SNALS-CONFSAL ha rilevato il comportamento corretto da parte della DGOSV e ha chiesto che il ministero dia indicazioni univoche agli USR per l'organizzazione delle attività formative

Oggi si è svolto da remoto l’incontro con Ministero dell’Istruzione sulla valutazione dei dirigenti scolastici neoassunti. Per l’Amministrazione era presente il Direttore generale Palermo ed il Dott. Previtali.

Il Dott. Previtali ha illustrato le caratteristiche e le funzionalità della cartella DS presente sulla piattaforma predisposta dalla DGOSV per la valutazione dei dirigenti neoassunti.

Lo SNALS-CONFSAL ha innanzitutto rilevato il comportamento corretto da parte della DGOSV che ha fornito puntuale e tempestiva informazione sulle procedure operative connesse alla valutazione dei dirigenti scolastici neoassunti. Solo dal confronto infatti possono scaturire decisioni condivise ed efficaci.

Lo SNALS-CONFSAL ha chiesto che il ministero dia indicazioni univoche agli USR per l’organizzazione delle attività formative, insistendo sulla necessità che le stesse diano rilievo alla gestione delle situazioni operative e funzionali correlate all’attuale emergenza sanitaria.

Abbiamo, tra l’altro, chiesto di fornire indicazioni agli USR affinché siano stabilite modalità omogenee per accreditare le ore di formazione già svolte nel corso dell’intero anno scolastico e non solo in una parte di esso.

Abbiamo poi chiesto che l’amministrazione centrale elabori un numero limitato di FAQ affinché le direzioni regionali, i dirigenti scolastici e i tutor ricevano indicazioni univoche sulle modalità di compilazione degli ambiti presenti in “Cartella”.

Ricordiamo poi, come da noi richiesto, che il Ministero ha già spostato i termini di alcuni adempimenti in capo ai dirigenti neoassunti e ai tutor; in particolare ha differito di trenta giorni la scadenza per la presentazione della relazione finale da parte dei dirigenti e del report da parte dei tutor, rispettivamente al 30 maggio ed al 30 giugno.

L’amministrazione ha assicurato di fornire indicazioni operative agli USR in coerenza anche con quanto richiesto dalle organizzazioni sindacali.

Scadenze di: giugno 2020