Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Firmata l'O.M. sulla costituzione delle Commissioni per gli Esami di Stato del II ciclo

Firmata l'O.M. sulla costituzione delle Commissioni per gli Esami di Stato del II ciclo

Argomenti trattati: Esami di Stato, commissione,
Modalità di costituzione e di nomina delle commissioni dell'esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione per l'anno scolastico 2019/2020

E’ stata pubblicata l’O.M. n. 197 del 17 aprile 2020 recante “Modalità di costituzione e di nomina delle commissioni dell’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione per l’anno scolastico 2019/2020”.

In attuazione del DL n. 22/2020, riguardante gli esami di Stato in emergenza Coronavirus, la commissione di esame sarà formata da sei commissari interni e un presidente esterno per consentire agli studenti di essere valutati da chi conosce il loro trascorso personale.

Le disposizioni generali sono dettate all’art. 2:

1. Ai sensi dell’articolo 1, comma 3, lettera c) del decreto legge 8 aprile 2020, n. 22, sono costituite, in deroga all’articolo 16, comma 4, del decreto legislativo n. 62 del 2017, le commissioni dell’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione, in ragione di una ogni due classi.

2. Le commissioni sono presiedute da un presidente esterno all’istituzione scolastica e composte da sei commissari interni per ciascuna delle due classi, ferma restando la possibilità che uno o più commissari siano individuati per entrambe le classi. La partecipazione ai lavori delle commissioni dell’esame di Stato rientra tra gli obblighi inerenti allo svolgimento delle funzioni proprie del personale della scuola.

3. Il presidente è nominato dal dirigente preposto all’Ufficio scolastico regionale. I commissari sono designati dai competenti consigli di classe.”

Nei successivi articoli sono specificati: gli abbinamenti delle classi/commissioni, tenendo conto dell’equilibrio fra le varie discipline di ciascun indirizzo, e i relativi adempimenti delle istituzioni scolastiche e degli USR; criteri, designazione e nomina dei commissari e dei presidenti di commissione.

Nell’ultimo articolo, il 21 “Commissioni nelle scuole italiane all’estero”, viene specificato che: “Le indicazioni e le istruzioni per la formazione delle commissioni nelle scuole italiane all’estero sono diramate dal Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale”.

Scadenze di: gennaio 2021