Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > 5 ottobre: GIORNATA MONDIALE DEGLI INSEGNANTI

5 ottobre: GIORNATA MONDIALE DEGLI INSEGNANTI

Argomenti trattati: Docenti, precari, messaggio,
Rivolgo a tutti i docenti italiani, anche a quelli precari, un affettuoso saluto. Il loro ruolo è riconosciuto fondamentale per dare attuazione all'ambizioso Obiettivo riferito allo Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite

5 ottobre 2019: GIORNATA MONDIALE DEGLI INSEGNANTI “INSEGNARE IN LIBERTA’, DARE MAGGIOR POTERE AGLI INSEGNANTI” è il tema che quest’anno è stato scelto dall’UNESCO per celebrare in tutto il mondo la giornata mondiale degli insegnanti.

Il loro ruolo è riconosciuto fondamentale per dare attuazione all’ambizioso Obiettivo riferito allo Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite: "Istruzione di qualità" che deve essere fondata sui principi dell’equità e dell’inclusività per dare opportunità di apprendimento per tutti, incrementare il livello di alfabetizzazione globale e ridurre l'abbandono scolastico, contribuendo a migliorare la vita delle persone e a raggiungere lo sviluppo sostenibile.

Rivolgo a tutti i docenti italiani un affettuoso pensiero, rinnovando l’impegno di tutto lo Snals nel contribuire a migliorare condizioni di lavoro e retribuzioni, a garantire il principio costituzionale della libertà di insegnamento e della ricerca e ad assicurare il recupero della dignità professionale e del prestigio sociale.

Un impegno che è rivolto anche agli insegnanti precari, che con il loro lavoro garantiscono il funzionamento delle nostre scuole, in modo particolare in quest’anno scolastico, e a tutti coloro che aspirano a entrare nella “professione insegnante” ed essere parte attiva e responsabile del futuro delle nostre giovani generazioni.

 

                        

il Segretario Generale Snals Confsal
Elvira Serafini

 

- in allegato Il messaggio del Direttore Generale dell'UNESCO Irina Bokova in occasione della Giornata degli insegnanti.

Allegati PDF
Visualizza PDF
Scadenze di: giugno 2021