Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Estero: Trasferimenti personale della scuola in servizio all'estero a.s. 2019/2020

Estero: Trasferimenti personale della scuola in servizio all'estero a.s. 2019/2020

Messaggio del MAECI relativo ai trasferimenti del personale della scuola in servizio all'estero e l'elenco delle sedi disponibili presso le Scuole europee

In data 29 aprile il Ministero degli Affari Esteri ha informato che sarà inviato alle istituzioni scolastiche il messaggio relativo ai trasferimenti del personale della scuola in servizio all’estero, con unito l’elenco delle sedi disponibili presso le scuole europee.

Trasferimenti d’ufficio.

Riguardo alle modalità attraverso le quali saranno effettuati i trasferimenti d’ufficio, l’Amministrazione invierà formale comunicazione agli interessati attraverso le Ambasciate e gli Uffici Consolari competenti in merito al trasferimento disposto nei loro confronti, purché sussistano i presupposti evidenziati nella circolare n. 5 del 3 agosto 2017 allegata al suindicato messaggio. Si fa presente che la dichiarazione e/o la rinuncia alla mobilità, dovrà essere redatta compilando il modello di cui all’allegato A della circolare n. 5, da inviare via PEC al seguente indirizzo: HYPERLINK "mailto:dgsp.05@cert.esteri.it" dgsp.05@cert.esteri.it avendo cura di mettere in copia gli Uffici diplomatici di riferimento per conoscenza, entro tre giorni dalla notifica del trasferimento d’ufficio.

Si ricorda che anche il mancato invio dell’accettazione e/o della rinuncia equivarrà a rinuncia, con seguente restituzione ai ruoli metropolitani. Successivamente, l’Ufficio V pubblicherà i trasferimenti d’ufficio sulla pagina web del sito internet  HYPERLINK "http://www.esteri.it/mae/it/politica_estera/cultura/scuoleitalianeall'estero//personalescolastico" http://www.esteri.it/mae/it/politica_estera/cultura/scuoleitalianeall’estero//personalescolastico, alla voce trasferimenti.

Trasferimenti a domanda nelle scuole europee.

Le domande di trasferimento relative al personale in servizio presso le scuole europee dovranno essere redatte compilando l’allegato B, per poi essere trasmesse via PEC entro tre giorni lavorativi dalla data di pubblicazione della comunicazione suindicata alla  HYPERLINK "mailto:dgsp.05@cert.esteri.it" dgsp.05@cert.esteri.it avendo cura di mettere in copia la Direzione della scuola europea di riferimento, per opportuna conoscenza.

Entro i medesimi termini è consentita la revoca della domanda di trasferimento, mentre non sarà più consentito integrare e/o modificare le preferenze già espresse. Una volta ricevute le domande ed i pareri degli ispettori, l’Ufficio V redigerà le graduatorie sulla base dei criteri e dei punteggi indicati nell’allegato 1, per poi essere pubblicati nel sito internet  HYPERLINK "http://www.esteri.it/mae/it/politica_estera/cultura/scuoleitalianeall'estero/personalescolastico" http://www.esteri.it/mae/it/politica_estera/cultura/scuoleitalianeall’estero/personalescolastico alla voce trasferimenti. Entro tre giorni (festivi inclusi) dalla pubblicazione, chi ha presentato domanda di trasferimento potrà avanzare reclamo motivato all’Ufficio V all’indirizzo  HYPERLINK "mailto:dgsp.05@cert.esteri.it" dgsp.05@cert.esteri.it. Conseguentemente l’Amministrazione provvederà ad esaminare gli eventuali reclami pervenuti, valutandoli e redigendo le graduatorie definitive con le sedi assegnate che saranno pubblicate sul sito internet ministeriale.

Disposizioni finali.

I trasferimenti saranno condizionati dalle procedure relative al decreto inter-ministeriale di contingente, firmato dal MAECI in data 18 marzo 2019.

Scadenze di: giugno 2019