Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > TUTTI IN CLASSE. Il patto Governo.Sindacati - Radio Rai1 - Intervento di Elvira Serafini, SNALS

TUTTI IN CLASSE. Il patto Governo.Sindacati - Radio Rai1 - Intervento di Elvira Serafini, SNALS

Dare più risorse (stipendi), ribadire l'unità del sistema scolastico, contro le ipotesi di regionalizzazione, dare più stabilità a chi dentro la scuola convive da anni. Trasmissione Radio Rai1 del 29/4/2019
Dichiarazioni riprese da Orizzonte Scuola

Tutti in classe. Il patto Governo-Sindacati - Radio Rai1


Intervento di Elvira Serafini, SNALS

Trasmissione del 29/04/2019 (audio)

Un passo avanti, al termine di una lunga notte di confronto, sembra sia stato fatto. Per dare più risorse, e parliamo di stipendi, ribadire l'unità del sistema scolastico -contro le ipotesi di regionalizzazione- promette più stabilità a chi dentro la scuola convive da anni con un gigantesco paradosso: costruire il futuro dei ragazzi, senza però riuscire a vedere, programmare, realizzare il proprio

Ospiti:

Salvatore Giuliano, sottosegretario al MIUR
Elvira Serafini, segretario SNALS
Marcello Pacifico, presidente ANIEF
Andrea Aiello, docente
Alessandro Barca, docente
Ultime Puntate e Po

 

Le dichairazioni del Segretario generale SNALS-Confsal, Elvira Serafini, sulla Regionalizzazione, sono state ripese da Orizzonte Scuola (leggi articolo):

 

 

Regionalizzazione, Serafini (Snals): ancora raccolta firme il 1° maggio in P.zza Plebiscito

di redazione

Intervenuta alla trasmissione radiofonica Tutti in Classe di RaiRadio1 il Segretario generale dello Snals Elvira Serafini spiega che sull’argomento regionalizzazione non bisogna ancora abbassare la guardia.

La petizione dello Snals contro la regionalizzazione va avanti, nonostante l’intesa raggiunta tra Governo e sindacati del 23 aprile.

La petizione – sottolinea la Serafini – ha avuto un numero altissimo di adesioni, non solo da parte del mondo della scuola, e proseguirà ancora durante la manifestazione in occasione del 1° maggio in P.zza Plebiscito.

Perché andare ancora avanti?

Non per mancanza di fiducia nei confronti dell’accordo spiega il Segretario Snals, ma perché non è ancora il momento di abbassare la guardia.

Potremo dimostrare, in qualsiasi momento se necessario, che il popolo italiano è contro la frammentazione dell’istruzione.

Questo è infatti il punto che ci interessa, ha concluso la Serafini.

29 Apr 2019 - 17:47 - redazione

Scadenze di: maggio 2019