Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Estero: PMOF e Funzioni strumentali per l'a.s. 2018/19

Estero: PMOF e Funzioni strumentali per l'a.s. 2018/19

Indicazioni operative per la realizzazione dei PMOF e delle Funzioni strumentali per l'a.s. 2018/19 corredati dei relativi allegati

Il MAECI ha trasmesso i testi dei messaggi che inoltrerà alle sedi interessate, contenenti le indicazioni operative per la realizzazione dei PMOF e delle Funzioni strumentali per l’a.s. 2018/19 corredati dei relativi allegati.

A seguito dell'Ipotesi di Intesa siglata con le OO.SS. il 18/01/2019 il personale docente ed ATA in servizio all’estero con nomina MAECI, può fruire degli emolumenti aggiuntivi previsti dal CCNL 2006/2009 del comparto scuola per la realizzazione del PMOF.

I progetti devono essere deliberati dai Collegi dei docenti che si intendono costituiti se formati da un Dirigente scolastico e da almeno 3 docenti appartenenti al contingente di personale scolastico di nomina MAECI nella stessa Circoscrizione consolare.

l finanziamenti saranno così distribuiti:

-    una quota pari a Euro 1.008,67 per ogni posto di personale docente ed ATA con contratto a tempo indeterminato in nomina MAECI assegnato alle singole Istituzioni;

-    una quota pari a Euro 1.500,00 per ogni progetto finalizzato all’integrazione di alunni disabili e per ogni progetto destinato all’inclusione di alunni con bisogni educativi speciali;

-    una quota pari a Euro 1.500,00 per ciascun progetto MOF programmato nell’ambito di formali accordi con le autorità locali.

Pertanto è necessario:

-    la compilazione di registri che attestino le ore di insegnamento effettivamente svolte, da conservare agli atti della Sede e da inviare alla DGSP Uff. V - MAECI solo su richiesta;

-    che i progetti, oltre essere coerenti con il PMOF, siano contestualizzati alle esigenze formative e, qualora affrontino tematiche sensibili in relazione al Paese, siano condivise con l’Ambasciata e l’Ufficio Consolare di riferimento, unitamente all’Ufficio V della DGSP;

-    che siano evidenziati gli aspetti eventualmente innovativi;

-    che le attività di recupero siano programmate in modo organico ed in relazione alle esigenze delle scuole.

 

I progetti dovranno pervenire entro il 20 febbraio all’indirizzo PEC: dgsp.05@cert.esteri.it con i seguenti allegati (file zip):

- criteri per la presentazione dei progetti;

- procedura per la presentazione dei progetti;

- all. 1 - scheda riepilogativa progetti;

- all. 2 - scheda progetto;

- all. 3 - fac simile lettera di incarico;

- Ipotesi di intesa tra MAECI e - OO.SS. del 18 gennaio 2019.

 

Per le Funzioni strumentali si ricorda che:

Si richiama l’attenzione sul fatto che nelle aree d’intervento delle funzioni strumentali non possono essere incluse le attività di “Collaboratore del Dirigente scolastico”, né gli incarichi relativi all’articolazione dell’orario e né, in generale, ogni compito connesso a funzioni proprie del Dirigente scolastico.

I Dirigenti scolastici avranno cura di gestire le procedure e gli adempimenti relativi alle funzioni strumentali 2018/19 anche per le Circoscrizioni consolari presso le quali hanno l'estensione.

Elenco allegati (file zip)

-    istruzioni operative;

-    prospetto richiesta funzioni strumentali (allegato 1);

-    candidatura a funzione strumentale (allegato 2);

-    fac simile lettera di incarico (allegato 3).

Scadenze di: giugno 2019