Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Azioni n. 1, 2, 3, 4 e 5 del 2019 - ricorso al TAR Lazio per l'accesso al concorso per la copertura di 2004 posti di DSGA (Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi del personale ATA)

Azioni n. 1, 2, 3, 4 e 5 del 2019 - ricorso al TAR Lazio per l'accesso al concorso per la copertura di 2004 posti di DSGA (Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi del personale ATA)

Pubblicato in G.U. n. 102 del 28 dicembre 2018 in assenza di alcuni requisiti indicati nel bando. L'ufficio legale SNALS propone al momento le seguenti azioni, è possibile aderire online, le domande e la documentazione dovranno pervenire entro il 12.02.2019 alle segreterie provinciali.

Per aderire al ricorso e ricevere la documentazione da firmare e inviare alle Segreterie provinciali (link sedi), cliccare sull'azione di riferimento:

Azione n. 1/2019: personale ATA che maturerà il requisito dei tre anni di servizio come facente funzioni di sostituzione del  DSGA nell’anno scolastico in corso (a.s. 2018/2019) e comunque entro la data di inizio delle prove concorsuali.

Azione n. 2/2019: personale ATA in possesso di 3 anni di servizio (anche non continuativi) svolto per la sostituzione del DSGA con contratti brevi e non annuali, maturando comunque i 180 giorni nell’a.s..

Azione n. 3/2019: personale ATA in possesso del requisito dei tre anni di servizio svolti come facente funzioni di sostituzione del DSGA  nell’arco temporale superiore agli otto anni (es. tre anni di servizio svolto ma negli ultimi 10 anni).

Azione n. 4/2019: personale ATA che alla data di entrata in vigore della Legge 27 dicembre 2017 n. 205, ha maturato almeno tre interi anni di servizio, anche non continuativi, sulla base di incarichi annuali, negli ultimi otto anni, destinatario di incarichi specifici ma non ha svolto le mansioni di “direttore dei servizi generali ed amministrativi”.

Azione n. 5/2019: laureandi che conseguiranno il diploma di laurea (previsto all’Allegato A al D.M.) dopo la data prevista per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso ma prima dell’inizio delle prove.

 

Per il ricorso sono necessari i seguenti documenti (in formato A4 – non fronte retro) che dovranno essere consegnati in originale alle Segreterie Provinciali (link sedi) entro il 12.02.2019 con l’ordine indicato:

1. la scheda di adesione sottoscritta in originale (deve essere compilata on line selezionando in questa pagina l’azione dove si vuole aderire);

2.  la procura alle liti in duplice copia sottoscritta in originale (la procura verrà generata dopo la compilazione on line della scheda di adesione dell’azione scelta);

3.  copia domanda cartacea di partecipazione al concorso inviata al Miur con racc. a.r. oppure a mezzo pec entro e non oltre il 28 gennaio 2019; ( scarica qui il modello di domanda .docx ) .pdf

4.  copia delle ricevute delle raccomandate;

5.  copia del titolo di studio o certificazione;

6.  copia nomina incarico;

7.  copia dei certificati di servizio;

8.  copia ulteriori titoli valutabili;

9.  copia documento di riconoscimento;

10.attestazione data di conseguimento della laurea (solo per l’azione 5);

 

Si fa presente che non saranno presi in considerazione i ricorsi non completi di documentazione.

 

Scadenze di: giugno 2019