Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > P.A.: Nel maxi-emendamento della Legge di Bilancio 2019, assunzioni bloccate a fine 2019

P.A.: Nel maxi-emendamento della Legge di Bilancio 2019, assunzioni bloccate a fine 2019

Argomenti trattati: Università, assunzioni, legge di bilancio,
Questo testo è gravemente lesivo per le università italiane, dove si svolge gran parte della ricerca nazionale e dove esisteva una situazione già critica per lo scarso turn over

Nel maxi-emendamento al disegno di legge di bilancio approvato in Senato è stato introdotto un comma che rappresenta un grave problema per le assunzioni in alcuni ambiti della PA.

Il comma, di cui non diamo il numero in quanto il testo giunto alla Camera per l'approvazione definitiva non è ancora disponibile sul sito, recita così:

"Per l'anno 2019, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, i Ministeri, gli Enti pubblici non economici, le Agenzie fiscali e le Università, in relazione alle ordinarie facoltà assunzionali riferite al predetto anno, non possono effettuare assunzioni di personale a tempo indeterminato con decorrenza giuridica ed economica anteriore al 15 novembre 2019”.

Questo testo è gravemente lesivo per le università italiane, dove si svolge gran parte della ricerca nazionale e dove esisteva una situazione già critica per lo scarso turn over.

C'è da augurarsi, paradossalmente, che i ricercatori non assunti possano almeno accedere al reddito di cittadinanza.

Scadenze di: gennaio 2019