Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > P.O.N. PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI SCUOLA: SENTENZA 29370 SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

P.O.N. PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI SCUOLA: SENTENZA 29370 SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

Da questa sentenza si evince la dimensione farraginosa e poco chiara della gestione dei fondi PON a livello normativo e viene messo in evidenza il ruolo fondamentale delle RSU che devono condividere con il Dirigente Scolastico i criteri di assegnazione dei docenti alle attività dei PON in quanto non vi possono essere né automatismi rispetto alla paternità dei progetti né scelte arbitrarie del Dirigente.

La sentenza n. 29370 della Sezione Lavoro della Cassazione depositata ieri stabilisce il principio in base al quale l'attività di predisposizione di progetti Pon da parte del docente non prevede alcun compenso, in quanto manca una previsione normativa o contrattuale che lo giustifichi. Pertanto, se il progetto viene poi approvato e l'incarico viene affidato ad altro docente, non è possibile ottenere alcun compenso per l'attività di progettazione svolta a monte.

Non essendoci alcun riferimento nelle Linee Guida e nella normativa di specie studiare e progettare l’attività dei PON, quindi, non prevede alcun compenso per il docente che svolge tali compiti.

Da questa sentenza si evince la dimensione farraginosa e poco chiara della gestione dei fondi PON a livello normativo e viene messo in evidenza il ruolo fondamentale delle RSU che devono condividere con il Dirigente Scolastico i criteri di assegnazione dei docenti alle attività dei PON in quanto non vi possono essere né automatismi rispetto alla paternità dei progetti né scelte arbitrarie del Dirigente.

 

 

Scadenze di: luglio 2019