Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Informativa al MIUR sulla procedura di selezione per la stabilizzazione del personale co.co.co.

Informativa al MIUR sulla procedura di selezione per la stabilizzazione del personale co.co.co.

Argomenti trattati: co.co.co., informativa, stabilizzazione,
24/05/2018 - Lo Snals ha chiesto alla Direzione del personale di illustrare come procederà al calcolo dell'organico, tenuto conto di questa stabilizzazione in corso e visto che la direzione del dott. Greco finisce il suo compito con l'assunzione. A tale richiesta i rappresentanti delle altre sigle hanno sollevato il problema che tali informative spettano solo ai firmatari, trattandosi di informative contrattuali...

Oggi, 24 maggio 2018, alle ore 15:30 circa, si è svolto l’incontro di informativa sulla procedura di selezione per la stabilizzazione del “personale co.co.co.”.

Per la parte pubblica erano presenti il dott. Greco e la Dott.ssa Busceti, assistiti da rappresentanti della Direzione del Personale scolastico.

L’Amministrazione ha reso noto la procedura che sta seguendo per la stabilizzazione di detto personale con decorrenza 1/09/2018.

Ha precisato, altresì, che sono pervenute 745 domande tramite piattaforma, anziché le preventivate 812, in quanto alcune unità di detto personale risultano essere prive dei requisiti e/o in età pensionabile.  

L’Amministrazione ha comunicato, inoltre, che è stata formata la prevista Commissione Nazionale, istituita con decreti del 3/04/18 e 11/04/18 e che essa risulta essere composta da Personale del Miur in quiescenza.

La Commissione già da due settimane è attiva e sta espletando i colloqui previsti. Sarà compito ulteriore della Commissione procedere alla valutazione dei titoli.

Rispetto allo stanziamento previsto dalla legge di stabilità avanzerebbero circa un paio di milioni di euro, che risultano vincolati alle stesse finalità.

Rimane il problema dell’utilizzo di queste somme, che potrebbero essere impegnate, anche tenuto conto delle cessazioni in servizio, per incrementare le ore di Part Time o per trasformazioni del rapporto di lavoro full time. In entrambe le soluzioni di utilizzo delle somme, l’Amministrazione della Direzione del personale ha rappresentato la problematica di come raccordarle con i criteri da seguire per la determinazione degli organici, che deve tener conto obbligatoriamente dell’accantonamento del 50%.  

Da parte sindacale è stato proposto anche l’inquadramento del personale non al livello 0 ma prevedendo un riconoscimento di una maggiore anzianità giuridica per utilizzare queste somme.

Lo Snals ha chiesto alla Direzione del personale di illustrarci come procederà al calcolo dell’organico, tenuto conto di questa procedura di stabilizzazione in corso e visto che la direzione del dott. Greco finisce il suo compito con l’assunzione.

A tale richiesta i rappresentanti delle altre sigle hanno sollevato il problema che tali informative spettano solo ai firmatari, trattandosi di informative contrattuali. Pertanto hanno fatto presente di aver chiesto chiarimenti alla Dott.ssa Novelli su tale questione, anche alla luce del fatto che lo Snals ha notificato il ricorso.

Lo Snals ha ribadito che giuridicamente non esistono due livelli di informative e che la nostra  Organizzazione sindacale  era stata convocata legittimamente dalla Direzione del Personale.

I rappresentanti del MIUR hanno fatto presente che allo Snals spetta partecipare sia per l’informativa che per il confronto.

I Confederali, nonostante tale precisazione dell’Amministrazione, hanno chiesto l’allontanamento dello Snals altrimenti avrebbero abbandonato la seduta.

I rappresentanti dello Snals invece hanno fatto presente che non si sarebbero allontanati e, a questo punto, i Confederali CGIL, CISL e Uil sono usciti dalla sala. La Gilda, non ha preso posizione cercando invano di raggiungere, telefonicamente, il proprio Segretario Nazionale per chiedere la condotta da tenere. 

La riunione è stata sospesa alle ore 16:15.