Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Aspettativa di vita dall'1/01/2019, Disposizioni applicative

Aspettativa di vita dall'1/01/2019, Disposizioni applicative

Argomenti trattati: Pensioni - pensionati, Inps,
Circolare INPS n. 62 del 4/04/2018

L’INPS, con circolare n. 62 del 4/04/2018, ha fornito disposizioni applicative sull’aspettativa di vita per i pensionamenti di vecchiaia e sul requisito contributivo per la pensione anticipata, a decorrere dal 1/01/2019 al 31/12/2020.

 

Al punto 2.1 Pensione di vecchiaia – Requisito anagrafico

 (art. 24, commi 6e7, legge n. 2014 del 2011)

 

Anno

Età      Uomini

Età      Donne

Dal 1 gennaio 2019

al 31/12/2020

67 anni

67 anni

Dal 1 gennaio 2021

67 anni *

67 anni *

* Requisito da adeguare alla speranza di vita ai sensi dell’art. 12 del decreto -legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni della legge 30 luglio 2010, n.122.

 

 

Si ricorda che in via previsionale , l’aspettativa di vita, per i prossimi bienni, è la seguente:

2021/2022            67 anni + 3 mesi   uomini e donne

2023/2024            67 anni + 4 mesi  uomini e donne

Per i soggetti , il cui primo accredito contributivo decorre dal 1 gennaio 1996 (contributivo puro), il requisito anagrafico , che consente l’accesso alla pensione di vecchiaia con una anzianità contributiva minima effettiva di 5 anni , dal 1° gennaio 2019 , si perfeziona al raggiungimento dei 71 anni di età.

 

Al punto 2.2 Pensione Anticipata – Requisito contributivo

 (art. 24, commi 10 e 11, legge n. 214 del 2011)

 

Anno

Requisito contributivo Uomini

Requisito contributivo Donne

Dal 1° gennaio 2019

al 31 dicembre 2020

43 anni e tre mesi

42 anni e tre mesi

Dal 1 gennaio 2021

43 anni e tre mesi*

42 anni e tre mesi *

* Requisito da adeguare alla speranza di vita ai sensi dell’art. 12 del decreto -legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni della legge 30 luglio 2010, n.122.

 

 

Si ricorda che in via previsionale il requisito contributivo per la pensione anticipata, per i prossimi bienni, è il seguente:

Biennio

 Uomini

Donne

2021/2022

43 anni e sei mesi

42 anni e sei mesi

2023/2024

43 anni e sette mesi

42 anni e sette mesi

 

Scadenze di: settembre 2018