Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Fondi Strutturali Europei - PON Per la scuola, competenze e ambienti per l'apprendimento 2014-2020.

Fondi Strutturali Europei - PON Per la scuola, competenze e ambienti per l'apprendimento 2014-2020.

Nota MIUR n.31732 del 25/7/2017 - Aggiornamento linee guida per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi e forniture di importo inferiore alla soglia comunitaria

Il MIUR, con la nota prot. 31732 del 25/7/2017, in merito ai Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020, ha fornito l’aggiornamento delle Linee guida dell’Autorità di Gestione per l’affidamento dei contratti pubblici di servizi e forniture di importo inferiore alla soglia comunitaria diramate con precedente nota del 13/1/2016, n. 1588.

Tali disposizioni costituiscono pratiche raccomandazioni ed istruzioni da utilizzare per una corretta applicazione della normativa in tema di appalti pubblici e per evitare possibili errori dovuti alle difficoltà interpretative. Pertanto, esse hanno una funzione di supporto e di orientamento e non sostituiscono in alcun modo la disciplina nel codice dei contratti pubblici e le ulteriori disposizioni applicabili, a cui si rimanda per tutto quanto non esplicitato ed a cui occorre attenersi.

Nel rinviare per completezza di informazione al testo completo della suddetta disposizione  – sopra allegata – si evidenzia che nella stessa vengono fornite le modalità che le scuole devono osservare in caso di:

-    affidamento diretto di lavori/servizi/forniture di importo fino a 2.000,00 euro o altro limite stabilito dal consiglio di istituto;

-    affidamento previa comparazione di preventivi avente ad oggetto lavori/servizi/forniture di importo superiore a 2.000,00 euro o ad altro limite stabilito dal consiglio di istituto e inferiore a 40.000,00 euro;

-    procedura negoziata semplificata – valori pari o superiore a 40.000,00 euro e inferiore a 135.000,00 euro (in caso di servizi/forniture) ed a 150.000,00 euro (in caso di lavori);

-    procedura negoziata per l’affidamento di lavori di importo pari o superiore a 150.000,00 euro ed inferiore a 1.000.000,00 euro;

-    acquisizione di beni o servizi sul ME.PA.

Le suddette indicazioni vanno osservate in caso di contratti il cui importo è inferiore alla soglia di rilevanza comunitaria, 135.000,00 euro per gli appalti pubblici di servizi e forniture e 12.000.000,00 di euro per gli appalti relativi ai lavori.

 

Scadenze di: giugno 2019