Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Miur, riunione su nomine docenti di scuola primaria e secondaria di I e II grado

Miur, riunione su nomine docenti di scuola primaria e secondaria di I e II grado

Prospetto delle nomine in ruolo del personale docente della scuola primaria, secondaria di I grado e secondaria di II grado a.s. 2016/2017, suddiviso per provincia e classe di concorso

Prospetto delle nomine del personale docente della scuola primaria, secondaria di I grado e secondaria di II grado a.s. 2016/2017, suddiviso per provincia e classe di concorso, appena pervenuto dal MIUR.

Tale prospetto era stato preannunciato nell’incontro di informativa sulle immissioni in ruolo del personale docente, conclusosi nella tarda serata di ieri al MIUR, nel quale l’Amministrazione ha fornito il prospetto sintetico complessivo delle nomine del personale docente che si effettueranno nei prossimi giorni.

L’Amministrazione ha comunicato alle OO.SS. che le nomine saranno effettuate, di norma, fino al 10 settembre; sarà poi aperta la funzione per l’invio del curriculum vitae e per la procedura di chiamata diretta da parte dei dirigenti scolastici, cui seguirà (presumibilmente entro il 14 o 15 mattina), l’invio della comunicazione via mail, da parte degli UU.SS.RR., ai docenti che non siano stati individuati dai dirigenti scolastici.

Il contingente complessivo delle nomine in ruolo del personale docente per l'a.s. 2016/2017, compresi i posti già assegnati alla scuola dell'infanzia, è pari a 29.720 posti, così suddivisi: 22.499 su posto comune e 7.221 su sostegno.

Ciò a rettifica del numero comunicato nell’Informativa del 10 agosto, in cui erano stati comunicati 25.198 posti comuni e 7.221 posti di sostegno. La modifica dei posti comuni è dovuta a trasferimenti da sostegno a posto comune, inizialmente non computati al sistema.

Per il sostegno saranno assegnati soltanto i 7.221 posti autorizzati dal MEF, nonostante il numero dei posti vacanti si sia incrementato, in conseguenza di trasferimenti di docenti da sostegno a posto comune, che hanno elevato il numero dei posti disponibili a 10.319.

Il file pervenutoci dal MIUR prevede le classi di concorso previste dal D.M. 39/98 e l’indicazione della corrispondenza della nuova classe di concorso. Le disponibilità di posti sono suddivise per provincia.

 

Lo Snals-Confsal, nell’intervento effettuato nell’incontro di ieri ha:

· chiesto all’Amministrazione di inviare, unitamente al contingente, alcuni chiarimenti, ad integrazione dell’allegato A, inerente le istruzioni operative finalizzate alle nomine in ruolo, del personale docente, inviato dall’Amministrazione agli UU.SS.RR. prima dell’incontro di informativa del 10 agosto, e quindi senza recepire preventivamente il parere delle OO.SS.;

· sottolineato l’eccessiva ristrettezza dei tempi, che costringerà gli uffici ad una “marcia forzata” di lavoro, a scapito anche della qualità dello stesso e spingerà i nominati ad effettuare scelte affrettate, non essendo garantita, in tempo utile, un’adeguata conoscenza preventiva dei dati;

· chiesto all’Amministrazione di non attivare la chiamata diretta, in un momento di emergenza, a pochi giorni dal termine ultimo fissato dalla legge per il completamento delle operazioni relative alle nomine in ruolo e quelle delle assegnazioni provvisorie interprovinciali;

· sottolineato, ancora una volta, che comunque, le assegnazioni provvisorie interprovinciali devono essere garantite per non danneggiare i soggetti interessati, trasferiti spesso in sedi lontanissime da casa e la cui unica speranza è riposta, in questo momento, sulle assegnazioni provvisorie interprovinciali.

 

Scadenze di: giugno 2020