Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > 12-10-2015 N. 33111 - MIUR Circolare

12-10-2015 N. 33111 - MIUR Circolare

Area V della dirigenza scolastica. Trasmissione quantificazione Fondo Unico Nazionale per la retribuzione di posizione e risultato per l'anno scolastico 2014-2015

MIUR.AOODGPER.REGISTRO UFFICIALE(U).0033111.12-10-2015

 

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali

Direzione generale per il personale scolastico – Direzione generale per le risorse umane e finanziarie

 

Agli Uffici Scolastici Regionali

LORO SEDI

e, p.c. All'UCB c/ o MIUR

SEDE

Alle Organizzazioni Sindacali AREA V -

Dirigenza scolastica

LORO SEDI

 

OGGETTO: Area V della dirigenza scolastica. Trasmissione quantificazione Fondo Unico Nazionale per la retribuzione di posizione e risultato per l'anno scolastico 2014-2015.

 

D'intesa tra la Direzione generale per il personale scolastico e la Direzione generale per le risorse umane e finanziarie, si allega la ripartizione tra gli Uffici Scolastici Regionali della quantificazione del Fondo Unico Nazionale, destinato alla retribuzione di posizione e di risultato dei dirigenti scolastici, per l'anno scolastico 2014-2015.

Tali risorse, determinate sulla base della normativa contrattuale vigente e del disposto di cui all'art 9 comma 2-bis del D.L. n. 78/2010, ammontano ad euro 117.727.736,02 (lordo dipendente) e sono ripartite tra gli Uffici Scolastici Regionali in proporzione al numero di posti in organico di diritto, comprensivo delle istituzioni scolastiche sottodimensionate.

La quantificazione del F.U.N., predisposta con decreto direttoriale 26 agosto 2015, ha ricevuto il visto conseguente al positivo controllo dell'Ufficio centrale di bilancio c/o questo Ministero, in data 15 settembre 2015 e 1'8 ottobre 2015, in un'apposita riunione con le OO.SS. rappresentative dei dirigenti scolastici, è stata fornita la prevista informativa al riguardo.

Gli Uffici Scolastici Regionali in indirizzo potranno quindi provvedere a quanto di propria competenza per la contrattazione integrativa regionale per l'anno scolastico 2014-2015, nei limiti dell'importo lordo dipendente comunicato con la presente nota.

Infine, considerato l'interesse che questo può rivestire per la contrattazione integrativa regionale, si evidenzia che la circolare MEF /RGS n. 12/2011 chiarisce che l'art. 9 comma l del D.L. n. 78/2010, ove si prevedono misure di limitazione del trattamento economico complessivo dei dipendenti, ivi inclusi quelli di qualifica dirigenziale, all'importo complessivamente percepito nel 2010, non si applica alle componenti accessorie della retribuzione, quali la retribuzione di risultato, aventi carattere non fisso o continuativo. Inoltre, sebbene la norma in esame si applichi anche alla retribuzione di posizione fissa e variabile, con riguardo a quest'ultima la citata circolare chiarisce che è consentito che il singolo dirigente percepisca una retribuzione complessiva superiore a quella del 2010 nel caso in cui sia preposto a uffici cui sia collegata una diversa retribuzione di posizione.

 

 

Direzione generale per il personale scolastico       Direzione generale per le risorse umane e finanziarie

            Il Direttore Generale                                                              Il Direttore Generale

Maria Maddalena Novelli                                                         Iacopo Greco

Allegati PDF
Visualizza PDF
Scadenze di: gennaio 2021