Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Corso di formazione intensivo per risolvere contenzioso concorsi a dirigente scolastico: Emanato il DM

Corso di formazione intensivo per risolvere contenzioso concorsi a dirigente scolastico: Emanato il DM

Emanata la nota prot. 21542 di trasmissione del D.M. prot n. 499 del 20/07/2015

E' stata emanata in data odierna la nota prot. 21542 di trasmissione del D.M. prot n. 499 del 20/07/2015Modalità di svolgimento di un corso intensivo di formazione e della relativa prova scritta finale, ai sensi dell'articolo 1, comma 87, della legge 13 luglio 2015, n. 107, ovvero della sessione speciale di esame di cui all'articolo 1, comma 90, della legge 13 luglio 2015, n. 107”, recante le istruzioni per l'attuazione dei commi dall'87 al 90 della legge 107/2015.

Di seguito, una sintesi del testo del decreto sopra citato:

 

Il corso (art. 1)

Il corso avrà una durata di 80 ore complessive. I soggetti che frequentino il corso per almeno65 ore, sono ammessi alla prova scritta di cui all'art.3.

Le aree formative oggetto del corso sono indicate nella lettera b).

 

La prova scritta (art. 3)

Sono ammessi a sostenere la prova scritta i soggetti individuati nell'art. 4 con la distinzione ivi prevista.

La prova scritta consisterà nella trattazione di un argomento tra quelli oggetto del corso, il tempo a disposizione sarà di sei ore.

La prova si intenderà superata con la votazione di almeno 21/30.

La graduatoria dei vincitori, nell'ordine del punteggio ottenuto nella prova, costituisce elenco aggiuntivo alle rispettive graduatorie regionali di cui al concorso del 2011.

Saranno assunti i soggetti che hanno ottenuto il punteggio minimo previsto, secondo il regime autorizzatorio previsto dalla normativa vigente.

 

I soggetti destinatari (art. 4) Testo integrale

“1. Gli uffici scolastici regionali individuano i soggetti di cui all'art. 1, comma 88, lettera a) e b), della legge, e ne trasmettono i nominativi entro il 24 luglio 2015, in elenchi separati, alla Direzione generale per il personale scolastico.

2. L'elenco di cui al comma 1, per i soggetti di cui all'art. 1, comma 88, lettera a), individua altresì i soggetti destinatari della procedura di cui all'art.1, comma 90, della legge, disciplinata dall'art. 5 del presente decreto.”    

 

 

 

Sessione speciale di esame (prova orale) art.5

I soggetti di cui all'art. 4, comma  2, sono ammessi a sostenere direttamente una prova orale sull'esperienza maturata, anche in ordine alla valutazione sostenuta, nel corso del servizio prestato in qualità di dirigente scolastico.

Anche in questo caso la prova si intende superata se si consegue un punteggio minimo di 21/30.

Per i vincitori è prevista la conferma del contratto di lavoro nell'attuale sede di servizio fino al naturale termine.

 

Scadenze di: giugno 2019