Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Piano dell'Offerta Formativa (P.O.F.): quesiti dalle istituzioni scolastiche - Nota MIUR

Piano dell'Offerta Formativa (P.O.F.): quesiti dalle istituzioni scolastiche - Nota MIUR

Il MIUR ha emanato, in data 6/07/2015, la nota Prot. 4321 avente per oggetto: "Piano dell'Offerta Formativa (P.O.F.)"

Vi comunichiamo che il MIUR ha emanato, in data 6/07/2015, la nota Prot. 4321 avente per oggetto: “Piano dell’Offerta Formativa (P.O.F.)”.

Tale nota è stata emanata a seguito di quesiti pervenuti alla Direzione Generale dello studente, da parte di numerose istituzioni scolastiche, in merito al rapporto con le famiglie in corso di definizione dei Piani dell’offerta formativa (POF), nonché della possibilità di introdurre, nel corso dell'anno scolastico, progetti di istruzione, formazione e orientamento che coinvolgano gli alunni.

La circolare ribadisce la prassi che le istituzioni scolastiche devono seguire fin dall'inizio dell'anno scolastico per evidenziare la centralità e il ruolo strategico del POF, documento fondamentale costitutivo dell’identità culturale e progettuale delle istituzioni scolastiche, elaborato dal collegio dei docenti e approvato dal Consiglio di Istituto, che deve altresì tener conto di proposte e pareri dei genitori, attraverso loro organismi e associazioni e degli studenti, relativamente alle scuole secondarie di II grado.

La nota, tra l'altro, ricorda alle scuole di effettuare le iniziative utili per una conoscenza effettiva e dettagliata del POF da parte delle famiglie. Sottolinea, inoltre, la natura facoltativa della partecipazione a tutte le attività extracurricolari, anch’esse inserite nel P.O.F., e la necessità di richiedere il consenso dei genitori per gli studenti minorenni o degli studenti stessi se maggiorenni; evidenzia la possibilità di astenersi dalla frequenza, in caso di non accettazione.

Allegati PDF
Visualizza PDF
Scadenze di: luglio 2024