Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Personale ATA - Sblocco delle posizioni economiche

Personale ATA - Sblocco delle posizioni economiche

Argomenti trattati: NoiPA, posizioni economiche, ATA,
Messaggi del MEF - Servizio NoiPA

Il MEF – Servizio NoiPA – con i messaggi n. 43/2015 del 18/5/2015 e n. 47/2015 del 21/5/2015 ha disposto lo sblocco dell’erogazione delle posizioni economiche al personale.

In tali provvedimenti viene precisato che:

sulla rata giugno 2015, è stata effettuata la lavorazione centralizzata inerente lo sblocco del beneficio economico del personale A.T.A del comparto Scuola, a decorrere da gennaio 2015;

l’intervento ha riguardato esclusivamente il personale che, nel sistema NoiPA, è risultato beneficiario dell’attribuzione, con decorrenza dal 1° settembre 2011 e fino al 31 agosto 2014, dell’una-tantum riconosciuta dal CCNL Scuola 7 agosto 2014;

per tale personale, il sistema NoiPA ha operato il ripristino, dal 01/01/2015, della  prima e seconda posizione economica corrispondente all’una tantum percepita;

ü  il ripristino non ha interessato eventuali periodi di servizio prestato a tempo determinato o periodi di vigenza dell’assegno di indennità di funzione (codice assegno 622);

è stato escluso dall’elaborazione il personale per cui era presente una non corretta sovrapposizione tra l’assegno 386- Valorizzazione professionale ATA e l’assegno 476 – Una tantum ATA CCNL 2014. Gli scarti sono stati segnalati agli Uffici competenti;

gli arretrati spettanti sono stati corrisposti al personale con l’emissione urgente di martedì 19 maggio u.s., la cui esigibilità sarà entro la fine del mese;

gli importi di arretrati sono identificabili con i seguenti codici:

4N1 - ARRETRATO BENEFICIO ATA L.190/2014 AC

4N2 - ARRETRATO BENEFICIO ATA L.190/2014 AP

Scadenze di: giugno 2019