Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > 06-11-2014 N. 14724 - NOTA MIUR

06-11-2014 N. 14724 - NOTA MIUR

Art. 25 comma 3 CCNL Area V 15 luglio 2010 - Rideterminazione delle risorse destinate alla retribuzione di posizione fissa e variabile e di risultato per gli aa.ss. 2012/2013 e 2013/2014. Riparto tra gli Uffici Scolastici Regionali.

Ministero dell’Istruzione, dell’ Università e della Ricerca

Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione

Direzione Generale per il  Personale scolastico

 

Roma, 6 novembre 2014

 

Prot. n. AOODGPER.14724

 

 

Ai DIRETTORI GENERALI

degli Uffici Scolastici Regionali

LORO SEDI

 

e, p.c.: 

 

Al CAPO DIPARTIMENTO per il sistema educativo

di istruzione e formazione

 

Al DIRETTORE GENERALE

per le risorse umane e finanziarie

S E D E

 

Alle ORGANIZZAZIONI SINDACALI

AREA V - DIRIGENZA SCOLASTICA

LORO SEDI

 

 

Oggetto: Art. 25 comma 3 CCNL Area V 15 luglio 2010 – Rideterminazione delle risorse destinate alla retribuzione di posizione fissa e variabile e di risultato per gli aa.ss. 2012/2013 e 2013/2014. Riparto tra gli Uffici Scolastici Regionali.

 

 

Si trasmette, ai sensi dell’art. 25, comma 3, del CCNL - Area V del 15 luglio 2010, il nuovo ammontare del fondo unico nazionale e la conseguente nuova ripartizione tra gli Uffici Scolastici Regionali delle risorse destinate alla retribuzione di posizione fissa e variabile dei dirigenti scolastici, nonché alla retribuzione di risultato, per l’anno scolastico 2012/2013, come rideterminato dalla Direzione Generale per le risorse umane e finanziarie in attuazione dei rilievi formulati dal M.E.F. - Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato – Ufficio Centrale del Bilancio presso il M.I.U.R. con la nota n. 7684 del 6.6.2013.

 

Tali risorse, come sopra rideterminate, ammontano ad euro 126.875.950,18 lordo dipendente, ripartiti tra gli Uffici Scolastici Regionali in proporzione al numero di posti in organico di diritto comprensivo delle istituzioni scolastiche sottodimensionate, come da allegata Tabella 1, che sostituisce il prospetto di cui alla precedente nota prot. n. AOODGPER 9747 del 20/12/2012.

 

Si trasmette, altresì, la quantificazione delle risorse destinate alla retribuzione di posizione fissa e variabile dei dirigenti scolastici, nonché alla retribuzione di risultato, effettuata dalla Direzione Generale per le risorse umane e finanziarie per l’anno scolastico 2013/2014. Le predette risorse, che ammontano ad euro 120.632.371,67 lordo dipendente, sono ripartite tra gli Uffici Scolastici Regionali secondo il prospetto di cui all’allegata Tabella 2.

 

Le risorse di cui sopra e il relativo riparto sono state oggetto di informativa alle OO.SS.

 

Le SS.LL. dovranno quindi provvedere a quanto di propria competenza, ai sensi dell’art. 26 del CCNL Area V 15 luglio 2010, per la contrattazione integrativa regionale per gli aa.ss. 2012/2013 e 2013/2014.

 

Nel caso in cui sia stata data applicazione a  Contratti integrativi Regionali, adottati sulla base di precedenti ripartizioni non conformi alle Tabelle 1 e 2, le SS.LL. valuteranno quanto previsto dall’art. 40, comma 3-quinquies, del D.lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni.

 

 

 

IL DIRETTORE GENERALE

Maria Maddalena Novelli

 

ALLEGATI

TABELLA 1

TABELLA 2

Scadenze di: settembre 2021