Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > sbloccacontratto - INIZIATIVA UNITARIA

sbloccacontratto - INIZIATIVA UNITARIA

Iniziative nelle scuole: contro il blocco dei contratti e degli aumenti di anzianità del personale docente e ATA; contro il blocco del contratto dei Dirigenti Scolastici

INIZIATIVA UNITARIA

Flc-Cgil,  Cisl-scuola, Uil-scuola, Snals-Confsal, Gilda-FGU avviano una fase di assemblee e di iniziative nelle scuole contro il blocco dei contratti e degli aumenti di anzianità, il tentativo di regolare per legge diritti, doveri e orario di lavoro e valutazione. Sui temi del precariato chiedono che i  contenuti del Piano scuola si traducano in risorse certe per garantire le stabilizzazioni entro l'inizio del prossimo anno scolastico.
Si dovranno organizzare assemblee in tutte le scuole, congiunte o disgiunte, in base a un calendario organizzato a livello territoriale, per discutere delle proposte delle organizzazioni sindacali e del giudizio sul Piano scuola.
Contemporaneamente verrà lanciata una petizione tra tutti i docenti, ATA e dirigenti scolastici per il diritto al contratto nazionale e agli aumenti retributivi.
Le organizzazioni sindacali chiedono a tutte le lavoratrici e i lavoratori della scuola di garantire una forte partecipazione alle iniziative che saranno promosse perchè senza partecipazione e consenso non si può rispondere allo scippo del salario e dei diritti.

SCUOLA:
Ancora tre anni di blocco del contratto
E fino al 2019, niente scatti

Firma anche TU
Fai valere il tuo diritto al contratto!

Il Governo annuncia un nuovo blocco del contratto e degli aumenti per anzianità, mentre ipotizza “scatti di merito” (solo per il 66% dei docenti) che comunque partirebbero solo dopo il 2018, finanziati cancellando quelli di anzianità
Il risultato? Retribuzioni ferme per tutti fino al 2019
Un meccanismo di riduzione secca degli stipendi del personale docente e ATA che per il triennio 2016 – 2018 vale oltre un miliardo di euro, in contrasto con l’esigenza di riconoscere il valore del lavoro di chi ogni giorno fa funzionare la scuola.
Ulteriore blocco del contratto,
Nessun aumento retributivo per i prossimi anni,
Diritti, doveri, orario, salario, valutazione regolati per legge:
Non è così che si valorizza la scuola

Fai sentire la tua voce
#sbloccacontratto

Stampa il Volantino

 

 
 
DIRIGENZA SCOLASTICA:
Ancora tre anni di blocco del contratto
E fino al 2019, niente equiparazione esterna e interna
 
Firma anche TU
Fai valere il tuo diritto al contratto!
 
Il Governo annuncia un nuovo blocco del contratto e la proroga delle misure che sottraggono ai dirigenti scolastici i loro fondi per il trattamento accessorio.
Il risultato? Retribuzioni ferme per tutti i dirigenti fino al 2019
La diminuzione della retribuzione media dei dirigenti scolastici, che colpisce soprattutto i dirigenti assunti con gli ultimi due concorsi, vale oltre 100 milioni di euro, in contrasto con l’aumento dei carichi di lavoro e delle responsabilità.
Un duro colpo al valore della professionalità e ai diritti dei lavoratori.
Non è così che si valorizza la scuola
Fai sentire la tua voce
#sbloccacontratto
 
Scadenze di: settembre 2020