Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > 08-07-2014 N. 6906 - Nota MIUR

08-07-2014 N. 6906 - Nota MIUR

Disposizioni concernenti la definizione dei criteri e dei parametri per la determinazione degli organici del personale amministrativo tecnico ed ausiliario (A.T.A.) delle istituzioni scolastiche ed educative. Consistenza della dotazione organica relativa all'anno scolastico 2014/2015 -Trasmissione schema di decreto interministeriale

Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

Dipartimento per l’Istruzione

Direzione Generale Personale scolastico

Ufficio V

 

AOODGPER- Direzione Generale Personale della Scuola

REGISTRO UFFICIALE

Prot . n. 0006906-08/07/2014- USCITA

 

Direttori Generali

degli Uffici Scolastici Regionali

Dirigenti degli

Ambiti Territoriali Provinciali

E,p.c. Ufficio di Gabinetto dell'Onorevole

Ministro

LORO SEDI

 

Oggetto: Disposizioni concernenti la definizione dei criteri e  dei parametri per la determinazione degli organici del personale amministrativo tecnico ed ausiliario (A.T.A.) delle istituzioni scolastiche ed educative. Consistenza della dotazione organica relativa all'anno scolastico 2014/2015  Trasmissione schema di decreto interministeriale.

Facendo seguito alla nota prot. n. 6278 del 20 giugno 2014 concernente l'oggetto, si trasmettono le tabelle A, B, C, D, E ed F allegate allo schema di decreto interministeriale concernenti la ripartizione regionale delle dotazioni organiche del personale A.T.A. con le necessarie variazioni conseguenti al recente dimensionamento delle istituzioni scolastiche ed ali 'attivazione dei CPIA da parte di alcune Regioni.

Tanto si unisce al fine di consentire alle SS.LL. di completare le procedure inerenti la determinazione dell'organico e, conseguentemente, la mobilità del personale Amministrativo, Tecnico ed Ausiliario della scuola per l'anno scolastico 2014/2015.

Sarà cura della scrivente Direzione Generale rendere note eventuali modifiche intervenute in sede di disamina congiunta con il Ministero dell'Economia e Finanze, cui il decreto è stato inviato unitamente alla relazione illustrativa, ed a seguito dell'esame del testo da parte della Conferenza Stato-Regioni cui è stato inviato per il prescritto parere previsto dall'art. 2 del D.P.R. 22 giugno 2009, n. 119.

Si ringrazia per la consueta collaborazione.

 

 

Per IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRIGENTE VICARIO

Gildo De Angelis

Scadenze di: maggio 2019