Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Scuola/incontro all'ARAN - Sottoscritto il contratto che sancisce il recupero dell'anzianità 2012 e la retribuzione delle posizioni economiche personale ATA

Scuola/incontro all'ARAN - Sottoscritto il contratto che sancisce il recupero dell'anzianità 2012 e la retribuzione delle posizioni economiche personale ATA

Incontro all'ARAN - Nigi: "Evitata l'ennesima ingiustizia ai danni del personale della scuola". "Ora - ha dichiarato il segretario dello SNALS-Confsal - si deve affrontare e vincere la battaglia legata al rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro"

Comunicato Stampa

 

 

SCUOLA/INCONTRO ALL’ARAN

RICONOSCIUTI A INSEGNANTI ANZIANITA’ DI SERVIZIO PER IL 2012
E A PERSONALE ATA LA RETRIBUZIONE CORRISPONDENTE

Nigi (Snals-Confsal):
“Evitata l’ennesima ingiustizia ai danni del personale della scuola”

 

Roma, 11 giugno.  Con queste parole il segretario generale dello Snals-Confsal, Marco Paolo Nigi, ha commentato la firma all’Aran del contratto che ripristina la validità dell’anno 2012 ai fini dell’anzianità di servizio. Lo stesso contratto riconosce al personale ATA - titolare dal 1° settembre 2011 di posizioni economiche legate a delicate prestazioni aggiuntive - la retribuzione corrispondente.

La pressante azione dello Snals-Confsal ha portato a un accordo che consente di evitare una doppia penalizzazione per il personale della scuola con il blocco dell’anzianità e delle posizioni economiche ATA.

Il personale della scuola già subisce, come tutto il pubblico impiego, le conseguenze negative del blocco contrattuale in atto da anni, e questo nonostante l’evoluzione normativa e le riforme in atto abbiano determinato continui aggravi in termini di prestazioni, soprattutto per gli adempimenti burocratici.

“Ora – ha dichiarato il segretario Nigi - si deve affrontare e vincere la battaglia legata al rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro”.

 

Scadenze di: settembre 2020