Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Personale docente permanentemente inidoneo alla funzione per motivi di salute ma idoneo ad altri compiti

Personale docente permanentemente inidoneo alla funzione per motivi di salute ma idoneo ad altri compiti

Emanata dal MIUR la nota prot. 13000 del 3/12/2013

Il MIUR ha emanato, in data odierna la nota prot. n. 13000 del 3/12/2013, avente per oggetto: “Personale docente dichiarato permanentemente inidoneo alla propria funzione per motivi di salute, ma idoneo ad altri compiti – attuazione delle disposizioni contenute nell’art. 15, commi 4 e seguenti, del D.L. n.104 del 12.09.2013, convertito con modificazioni in Legge n.128/2013”.

Con tale nota il MIUR, in applicazione dei contenuti nell’art. 15 c. 4 e seguenti del D.L. n. 104/2013, convertito in Legge n. 128/2013, emana disposizioni inerenti sia al personale docente che sarà dichiarato permanentemente inidoneo alla propria funzione, ma idoneo ad altre mansioni successivamente all’1/1/2014, sia a quello che si trovava in tale condizione alla data di entrata in vigore del decreto legge.

Ciò in attesa del perfezionamento dello specifico Decreto Interministeriale, (da emanarsi di concerto tra MIUR e MEF).

Alla nota, di cui sopra, è allegata la seguente documentazione:

·           copia della circolare n. 966 del 19/11/2013, inoltrata dal MEF, relativa all’accertamento delle condizioni di inidoneità del personale docente del comparto scuola, che prevede, tra l’altro, l’integrazione delle commissioni mediche, ai fini della dichiarazione di inidoneità, con un rappresentante del MIUR;

·          il modello A avente per oggetto: “Articolo 15, commi 4 e seguenti del D.L. n.104/13 convertito con modificazioni in Legge n.128/2013. Personale docente dichiarato permanentemente inidoneo per motivi di salute alla propria funzione ma idoneo ad altri compiti – domanda di inquadramento nei profili professionali di assistente amministrativo e di assistente tecnico Personale A.T.A. – comparto scuola”;

·          il modello B avente per oggetto: “Articolo 15 commi 4 e seguenti del D.L. n.104/13 convertito con modificazioni in Legge n.128/2013.  Personale docente dichiarato permanentemente inidoneo per motivi di salute alla propria funzione ma idoneo ad altri compiti – domanda di utilizzazione nelle more dell’applicazione della mobilità intercompartimentale”;

·          il modello C, ai fini del monitoraggio delle istanze pervenute per il transito nei ruoli ATA, nonché il numero delle istanze pervenute per l’utilizzo nelle more dell’applicazione della mobilità intercompartimentale.

 

Scadenze di: ottobre 2022