Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Corsi di formazione per il sostegno personale docente appartenente a posto o classe di concorso in esubero a.s. 2013-2014

Corsi di formazione per il sostegno personale docente appartenente a posto o classe di concorso in esubero a.s. 2013-2014

Incontro al MIUR del 17/10/2013 - Emanata nota min. prot.11235 del 22/10/2013

Il MIUR - Direzione Generale Personale della Scuola – con nota Prot. n. 0011235 del 22/10/2013 ha comunicato l’istituzione dei “Corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno destinati al personale docente appartenente a posto o classe di concorso in esubero a livello provinciale – a.s. 2013-2014”, discussa nella riunione del 17/10 u.s., riportata di seguito.

Alla nota sono allegate le tabelle numeriche ripartite per regione e il modello di domanda.

 

Resoconto incontro al MIUR del 17/10/2013

Lo scorso 17 ottobre, si è tenuto al MIUR un incontro per discutere il seguente o.d.g.:  Comparto Scuola: Riqualificazione personale docente in esubero - Corsi di sostegno.

L’Amministrazione, rappresentata dai dott. De Angelis e Alonso, ha  illustrato una bozza di nota, relativa alla istituzione dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, destinata al personale appartenente a posto o classe di concorso in esubero a livello provinciale per l’a.s. 2013/2014.

La bozza di nota è stata discussa nell’incontro odierno e modificata dall’Amministrazione; potrà essere ulteriormente modificata e, auspicabilmente migliorata, a seguito delle osservazioni formulate dal nostro sindacato e dalle altre organizzazioni sindacali.

Ai 15 corsi di formazione in via di istituzione, per complessivi 1500 posti, potranno partecipare gli appartenenti a classe di concorso o posto in esubero, dando priorità a quelli delle classi di concorso A075, A076, C555 e C999, e, in via subordinata, anche altri docenti della tabella C o, in subordine, docenti di classi di concorso in esubero.

Sarà possibile, per chi ha già formulato domanda ai sensi delle precedenti note, poter rinunciare, se non più interessato alla partecipazione.

Inoltre, la nota prevede, nella sua versione più aggiornata, l’espresso richiamo agli USR e ai dirigenti scolastici interessati, di favorire, in ogni modo, la partecipazione dei docenti ai corsi, anche dando la precedenza per la fruizione dei permessi del diritto allo studio (150 ore).

La delegazione SNALS-Confsal, nel suo intervento, ha, tra l’altro:

  • espresso preoccupazione per l’ipotesi di accorpamento dei corsi relativi a regioni fornite di pochi aspiranti;
  • chiesto precise garanzie che il personale sia messo nelle migliori condizioni per la frequenza del corso, anche beneficiando di precedenza nella fruizione dei permessi del diritto allo studio - 150 ore -, richiesta accolta dall’Amministrazione nella bozza aggiornata di circolare;
  • richiesto di verificare la disponibilità o meno di quanti abbiano già presentato domanda, che potrebbero, per sopraggiunte motivazioni, non confermare la volontà di partecipazione.
Scadenze di: febbraio 2023