Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Invio telematico delle denunce di infortunio ad INAIL - Disponibilità a partire dal 2 ottobre delle nuove funzioni SIDI

Invio telematico delle denunce di infortunio ad INAIL - Disponibilità a partire dal 2 ottobre delle nuove funzioni SIDI

Nota del MIUR prot. n. 2373 del 2/10/2013

Il MIUR - Dir. Gen. per gli Studi, la Statistica ed i Sistemi informativi - Ufficio III -, con la nota prot. n. 2373 del 2/10/2013, ha comunicato che, a seguito di specifico protocollo d’intesa sottoscritto con INAIL, dalla medesima data sono disponibili le nuove funzioni SIDI per l’invio con modalità “on line”, delle denunce di infortunio ai fini assicurativi.

Inoltre, nella nota stessa viene precisato che:

-      le nuove funzioni SIDI consentiranno la compilazione e l’invio sia di una denuncia/comunicazione di infortunio in gestione “ordinaria”, che in gestione “conto Stato”;

-       la gestione “ordinaria” si applica ai soggetti tutelati dall’INAIL per i quali è previsto il versamento del premio assicurativo conseguente all’apertura di specifiche posizioni assicurative territoriali (es. stagisti, collaboratori a progetto, tirocinanti, ecc.);

-       la gestione “per conto dello Stato” è riferita invece ai soggetti per i quali il MIUR non corrisponde all’INAIL alcun premio, ma rimborsa gli oneri della gestione dei casi e delle prestazioni erogate. In tale gestione rientra tutto il personale amministrativo, i docenti, gli studenti e gli alunni delle scuole statali di ogni ordine e grado;

-       tutto il materiale informativo, comprensivo dei manuali utente, è pubblicato nell’area informativa SIDI, accessibile dalla home page al percorso “Supporto ai procedimenti amministrativi - Denunce di infortunio INAIL”.

Scadenze di: luglio 2019