Adunanza del 2 settembre 2009 prot. nr. 8932" /> Adunanza del 2 settembre 2009 prot. nr. 8932" />

Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > 02-09-2009 - C.N.P.I.

02-09-2009 - C.N.P.I.

Argomenti trattati: C.N.P.I. CNPI CSPI,
O.d.G. "Un'emergenza per la scuola e la società"
Adunanza del 2 settembre 2009 prot. nr. 8932

Ministero dell’istruzione dell’Università e della Ricerca

Ministero  dell’istruzione dell’Università e della Ricerca

Dipartimento per  l’Istruzione

Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per L’Autonomia Scolastica

Segreteria del Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione

 

 

MIURAOODGOS prot. nr. 8932

Roma, 2.09.2009

 

 

All’On.le Ministro

SEDE

 

 

 

Oggetto:  O.d.G. “Un’emergenza per la scuola e la società”

 

 

 

Adunanza del  2 settembre 2009

 

IL CONSIGLIO NAZIONALE DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE

 

Visto il D.L.vo 16 aprile 1994, n. 297 e successive modifiche ed integrazioni;

Visto l’art. 30 - Capo X - del proprio Regolamento interno;

 

 

 

L’avvio dell’anno scolastico è contrassegnato da forti elementi di criticità, tensione ed instabilità derivanti dalle misure di contenimento della spesa e della conseguente forte riduzione delle dotazioni organiche del personale.

 

Tutto ciò comporta inevitabilmente ricadute negative sull’organizzazione del lavoro e dell’offerta formativa soprattutto in quanto risultano diffusamente pregiudicati la continuità ed i rapporti  di collegialità e condivisione.

In  questo contesto emerge, con particolare evidenza, la condizione di migliaia di lavoratori precari, che per anni con il loro lavoro hanno assicurato il regolare funzionamento delle istituzioni scolastiche e che oggi vedono compromesse le possibilità di una riconferma del proprio contratto di lavoro.

Una drammatica condizione personale e famigliare che investe in termini di vera e propria emergenza sia la scuola che la società.

Il CNPI, assumendo doverosamente tali questioni, auspica e sollecita tutti quegli interventi che possono assicurare le necessarie tutele ai lavoratori della scuola, al pari di quelle che si stanno definendo per le situazioni di crisi che attraversano il mondo del lavoro, contribuendo, in tal modo, ad attenuare un disagio personale e famigliare che inevitabilmente si riflette sull’intera comunità scolastica.

 

IL SEGRETARIO

IL VICE PRESIDENTE

Maria Rosario Cocca

Mario Guglietti

 

Scadenze di: gennaio 2021