Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > 01-08-2017 n. 533 - Ord. MIUR

01-08-2017 n. 533 - Ord. MIUR

Calendario delle festività e degli esami per l'a.s. 2017/2018. Tabella calendari scolastici regionali

 

MIUR - Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca
AOOUFGAB - Ufficio del Gabinetto del MIUR
REGISTRO DECRETI
Prot. n. 0000533- 01/08/2017 – REGISTRAZIONE

 

 

Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

 

Ordinanza n. 533

Calendario delle festività e degli esami per l'a.s. 2017/2018

 

VISTO il decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297 “Approvazione del testo unico delle disposizioni legislative vigenti in materia di istruzione, relative alle scuole di ogni ordine e grado”, e, in particolare l’art. 74, comma 5;

VISTO l’art. 74, comma 2, e l’articolo 184, commi 2 e 3, del citato decreto legislativo n. 297 del 1994;

VISTA la legge 10 dicembre 1997, n. 425, riguardante "Disposizioni per la riforma degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore", e in particolare l'articolo 1, comma 1;

VISTO il decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112 “Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle regioni ed agli enti locali, in attuazione del capo I della legge 15 marzo 1997, n. 59”, e in particolare l'art. 138, comma 1, lettera d);

VISTO il decreto legge 13 agosto 2011, n. 138 “Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo”, convertito con modificazioni dalla legge 14 settembre 2011, n. 148, e, in particolare, l'art. 1, comma 24;

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 23 luglio 1998, n. 323, riguardante "Regolamento recante disciplina degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore, a norma dell'articolo 1 della legge 10 dicembre 1997, n. 425", ed in particolare l'articolo 1, comma 2, e l'articolo 7;

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 29 ottobre 2012, n. 263 “Regolamento recante norme generali per la ridefinizione dell'assetto organizzativo didattico dei Centri d'istruzione per gli adulti, ivi compresi i corsi serali, a norma dell'articolo 64, comma 4, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n. 133”;

VISTO il decreto interministeriale 12 marzo 2015 ”Linee guida per il passaggio al nuovo ordinamento a sostegno dell'autonomia organizzativa e didattica dei Centri provinciali per l'istruzione degli adulti”, registrato dalla Corte dei Conti al n. 1833 del 5 maggio 2015;

VISTA l'ordinanza ministeriale prot. 573 del 14 luglio 2016, recante "Calendario delle festività e degli esami a.s. 2016/2017";

VISTA la nota di avvertenza della Corte dei Conti dell'1 dicembre 2016, prot. 37111;

VISTO il decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 62, riguardante "Norme in materia di valutazione e certificazione delle competenze nel primo ciclo ed esami di Stato, a norma dell'articolo 1, commi 180 e 181, lettera i)", e in particolare l'articolo 7, ai sensi del quale le prove nazionali sugli apprendimenti degli alunni della scuola secondaria di primo grado sono effettuate nella classe terza della scuola secondaria di primo grado entro il mese di aprile e la relativa partecipazione rappresenta requisito di ammissione all'esame conclusivo del primo ciclo di istruzione;

CONSIDERATO che, in accordo con l'Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione, sarà data preventiva comunicazione sullo svolgimento delle prove di cui al citato art. 7 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 62;

VISTO l'articolo 8 del citato decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 62;

RITENUTO che, ferma restando la delega alle Regioni per la determinazione del calendario scolastico, è propria del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca la competenza relativa:

- alla definizione, per l'intero territorio nazionale, dell'arco temporale di svolgimento dell'esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione;

- all'indicazione, per l'intero territorio nazionale, della data di inizio (prima prova) dell'esame di Stato conclusivo dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado;

- alla determinazione del calendario delle festività a rilevanza nazionale;

CONSIDERATO che le disposizioni sulle celebrazioni e le festività di cui al citato art. 1, comma 24, del decreto legge n. 138 del 2011, sono attuate con apposito decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri;

ATTESO che il citato decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri non è stato ancora emanato;

RITENUTO che, fino all'emanazione del citato decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, sono confermate le date delle festività dei Santi Patroni determinate secondo la normativa vigente;

RITENUTO che il Consiglio superiore della pubblica istruzione non debba esprimere il parere obbligatorio di cui all'articolo 2, comma 2, del decreto legislativo n. 233 del 1999, in quanto la determinazione del calendario delle festività e degli esami non attiene all'organizzazione generale dell'istruzione di cui al predetto articolo, poichè non incide sugli ordinamenti, bensì definisce la scansione temporale delle prove d'esame;

 

ORDINA

 

Art. 1

(Calendario dell'esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione)

1. L'esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione si svolge, per l'anno scolastico 2017/2018, nel periodo compreso tra il termine delle lezioni e il 30 giugno 2018, secondo i calendari definiti dalle commissioni d'esame insediate presso le istituzioni scolastiche statali e paritarie.

2. L'esame si compone di una prova scritta di italiano o della lingua nella quale si svolge l'insegnamento, di una prova scritta relativa alle competenze logico matematiche, di una prova scritta articolata in una sezione per ciascuna delle lingue straniere studiate e di un colloquio. 

 

Art. 2

(Calendario dell'esame di Stato conclusivo dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado)

1. L'esame di Stato conclusivo dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado per l'anno scolastico 2017/2018 - ivi compresi i percorsi di secondo livello per gli adulti iscritti e frequentanti i suddetti percorsi - ha inizio, per l'intero territorio nazionale, con la prima prova scritta, il giorno 20 giugno 2018, alle ore 8:30.

La prima prova scritta suppletiva si svolge il giorno 4 luglio 2018, alle ore 8:30.

 

Art. 3

(Calendario dell'esame di Stato conclusivo del primo periodo didattico dei percorsi di primo livello)

1. L'esame di Stato conclusivo del primo periodo didattico dei percorsi di primo livello per gli adulti iscritti e frequentanti i Centri provinciali per l'istruzione degli adulti si effettua, in via ordinaria, entro il termine dell' anno scolastico, secondo il calendario stabilito dal dirigente scolastico, sentito il collegio dei docenti, e si compone delle tre prove scritte di cui all'art. 6, comma 3, lettera a) del decreto del Presidente della Repubblica n. 263 del 2012 e del colloquio pluridisciplinare di cui all'art. 6, comma 3, lettera c) del decreto del Presidente della Repubblica n. 263 del 2012.

2. Per i candidati per i quali il patto formativo individuale di cui al decreto del Presidente

della Repubblica n. 263 del 2012 prevede un percorso di studio personalizzato tale da concludersi entro il mese di febbraio 2018, è prevista la possibilità di svolgere l'esame di Stato entro il 31 marzo dello stesso anno, secondo il calendario stabilito dal dirigente scolastico, sentito il collegio dei docenti e tenuto conto delle indicazioni dell’Ufficio scolastico regionale competente; a tal fine, il suddetto patto formativo individuale va trasmesso all'Ufficio scolastico regionale competente contestualmente alla richiesta di attivazione della sessione straordinaria. 

 

Art. 4

(Calendario delle festività)

1. Il calendario delle festività relativo all'anno scolastico 2017/2018 è il seguente:

tutte le domeniche;

il 1° novembre, festa di tutti i Santi;

l'8 dicembre, Immacolata Concezione;

il 25 dicembre, Natale;

il 26 dicembre;

il 1° gennaio, Capodanno;

il 6 gennaio, Epifania;

il giorno di lunedì dopo Pasqua;

il 25 aprile, anniversario della Liberazione;

il 1° maggio, festa del lavoro;

il 2 giugno, festa nazionale della Repubblica;

la festa del Santo Patrono.

La presente ordinanza sarà inviata alla Corte dei Conti per la registrazione.

IL MINISTRO
Valeria FEDELI

 

O.M. n.533/17 e tabella in formato ZIP

CALENDARI SCOLASTICI REGIONALI A.S. 2017-2018 (PDF)

L'inizio e termine delle lezioni, nonché le ulteriori sospensioni sono determinate dalle singole Regioni, secondo il prospetto specificato:

 

REGIONI

INIZIO LEZIONI

TERMINE LEZIONI

FESTIVITA' NATALIZIE

FESTIVITA' PASQUALI

VARIE

ABRUZZO

11.09.17

07.06.18 *

24.12.17-07.01.18

29 03 -03 04.18

09.12.17 -30.04.18

BASILICATA

11.09.17

12.06.18 *

24.12.17-07.01.18

29 03 -03 04.18

02.11.17; 09.12.17; 12.2-14.02.18; 30.04.18

CALABRIA

14.09.17

09.06.18 *

23.12.17-07.01.18

29 03 -03 04.18

02.11.17; 09.12.2017; 30.04.2018

CAMPANIA

14.09.17

09.06.18 *

23.12.17-05.01.18

29 03 -03 04.18

02.11-4.11.2017; 09.12.17; 12-13.02.2018; 30.04.18

EMILIA ROMAGNA

15.09.17

07.06.18 *

24.12.17-06.01.18

29 03 -03 04.18

02.11.17

FRIULI VENEZIA G.

11.09.17

13.06.18 *

23.12.17-05.01.18

29 03 -03 04.18

09 12.17; 12.2-14.02.18; 30.04.18

LAZIO

15.09.17

08.06.18 *

23.12.17-06.01.18

29 03 -03 04.18

 

LIGURIA

14.09.17

12.06.18 *

23.12.17-05.01.18

29 03 -03 04.18

09.12.17; 23-24.04.2018; 30.04.2018

LOMBARDIA

12.09.17^

08.06.18 **

23.12.17-05.01.18

29 03 -03 04.18

12-13.02.2018

MARCHE

15.09.17

08.06.18 *

23.12.17-05.01.18

29 03 -03 04.18

02.11.17

MOLISE

12.09.17

09.06.18 *

23.12.17-05.01.18

29 03 -03 04.18

02.11.17; 09.12.17; 30.04.18

PIEMONTE

11.09.17

09,06.18 *

25.12.17-06.01.18

29 03 -03 04.18

09 12.17; 10-14.02.2018; 30.04.2018

PUGLIA

15.09.17

12.06.18 *

23.12.17-07.01.18

29 03 -03 04.18

30-31.10.17; 09.12.17; 30.04.18

SARDEGNA

14.09.17

10.06.18*

23.12.17-07.01.18

29 03 -03 04.18

02.11.17; 13.02.2018; 28.04.2018

SICILIA

14.09.17

09.06.18 *

22.12.17-06.01.18

29 03 -03 04.18

15.05.2018

TOSCANA

15.09.17

09.06.18 *

24.12.17-05.01.18

29 03 -03 04.18

 

UMBRIA

13.09.17

09.06.18 *

23.12.17-05.01.18

29 03 -03 04.18

02.11.17; 09.12.17; 30.04.2018

VALLE D' AOSTA

14.09.2017

13.06.2018*

24.12.17-06.01.18

29 03 -03 04.18

09.12.17;30 e 31.01.2018; 12 -14.02.18; 30.04.18

VENETO

13.09.2017

09.06.18 **

25.12.17-06.01.18

29 03 -03 04.18

09.12.17; 12.02-14.02.18; 30.04.18

PROV. BOLZANO

05.09.2017

15.06.2018

24.12.17 -7.01.18

29.03 -03.04.18

30.10.17 -5.11.2017; 09 12.17; 12.02.18 -18.02.18; 21.05.18

PROV. TRENTO

11.09.17 °°

07.06.18 **

25.12.17-06.01.18

29.03 -02.04.18

02.11.17; 9.12.17; 12-13.2.18; 30.04.2018

 

* la scuola dell'infanzia termina il 30 giugno

^ la scuola dell'infanzia inizia il 5 settembre
°° per la scuola dell'infanzia: inizio lezioni: 01/09/2017 - termine lezioni 29/06/2018
** la scuola dell'infanzia termina il 29 giugno

 

Allegati PDF
Visualizza PDF