Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > SCUOLA. SNALS-CONFSAL RIUNISCE I SEGRETARI PROVINCIALI E REGIONALI. AL CENTRO DELL'INCONTRO LA STESURA DELLA PIATTAFORMA CONTRATTUALE

SCUOLA. SNALS-CONFSAL RIUNISCE I SEGRETARI PROVINCIALI E REGIONALI. AL CENTRO DELL'INCONTRO LA STESURA DELLA PIATTAFORMA CONTRATTUALE

Lo Snals - dichiara il segretario generale Elvira Serafini - sta lavorando con grande determinazione alla stesura della piattaforma contrattuale che esprimerà le nostre richieste all'Aran per un rinnovo contrattuale che assicuri al personale della scuola le tutele normative ed economiche che riteniamo irrinunciabili. Il lavoro dei segretari provinciali e regionali è stato puntuale e attento nel tradurre in proposte contrattuali le istanze che vengono dal personale che vive situazioni di forte disagio sia per la modestia della retribuzioni sia per il crescente carico di lavoro.

   20-07-2017

Contratto scuola: Snals-Confsal riunisce segretari provinciali e regionali per stesura piattaforma contrattuale

(AGENPARL) – Roma, 20 lug 2017 – Si sono riuniti il 19 e 20 luglio a Tivoli, i segretari provinciali e regionali dello SNALS-Confsal per l’elaborazione della piattaforma contrattuale che il sindacato porterà al tavolo di confronto all’Aran.

“Lo SNALS-Confsal – ha dichiarato il segretario generale, Elvira Serafini – sta lavorando con grande determinazione alla stesura della piattaforma contrattuale che esprimerà le nostre richieste all’Aran per un rinnovo contrattuale che assicuri al personale della scuola le tutele normative ed economiche che riteniamo irrinunciabili”.

“Il lavoro dei segretari provinciali e regionali – ha proseguito Serafini – è stato puntuale ed attento nel tradurre in proposte contrattuali le istanze che vengono dal personale che vive situazioni di forte disagio sia per la modestia della retribuzioni che per il crescente carico di lavoro”.

“Lo SNALS-Confsal – ha concluso Serafini – firmerà il contratto a condizione che siano soddisfatte le richieste che riteniamo irrinunciabili a tutela delle categorie che rappresentiamo, docenti, ata e dirigenti, sia per adeguati riconoscimenti economici che per la salvaguardia delle tutele di tipo normativo”. 

 

 

  CRO:Scuola 2017-07-20 18:43

Scuola: Snals al lavoro su piattaforma per rinnovo contratto

(ANSA) - ROMA, 20 LUG - Lo Snals è al lavoro per l'elaborazione della piattaforma contrattuale che il sindacato porterà al tavolo di confronto all'Aran. Ieri e oggi, a questo fine, si sono riuniti a Tivoli, i segretari provinciali e regionali del sindacato.

"Lo Snals-Confsal - ha dichiarato il segretario generale, Elvira Serafini - sta lavorando con grande determinazione alla stesura della piattaforma contrattuale che esprimerà le nostre richieste all'Aran per un rinnovo contrattuale che assicuri al personale della scuola le tutele normative ed economiche che riteniamo irrinunciabili. Il lavoro dei segretari provinciali e regionali - ha proseguito Serafini - è stato puntuale e attento nel tradurre in proposte contrattuali le istanze che vengono dal personale che vive situazioni di forte disagio sia per la modestia della retribuzioni sia per il crescente carico di lavoro.

Lo Snals - ha concluso Serafini - firmerà il contratto a condizione che siano soddisfatte le richieste che riteniamo irrinunciabili a tutela delle categorie che rappresentiamo, docenti, ata e dirigenti, sia per adeguati riconoscimenti economici sia per la salvaguardia delle tutele di tipo normativo". (ANSA). COM-CLL/S0A QBXB

 

   14:08 20-07-17

SCUOLA. SNALS-CONFSAL RIUNISCE I SEGRETARI PROVINCIALI E REGIONALI. AL CENTRO DELL'INCONTRO LA STESURA DELLA PIATTAFORMA CONTRATTUALE

(DIRE) Roma, 20 lug. - Si sono riuniti il 19 e 20 luglio a Tivoli, i segretari provinciali e regionali dello SNALS-Confsal per l'elaborazione della piattaforma contrattuale che il sindacato portera' al tavolo di confronto all'Aran.

"Lo SNALS-Confsal - ha dichiarato il segretario generale, Elvira Serafini - sta lavorando con grande determinazione alla stesura della piattaforma contrattuale che esprimera' le nostre richieste all'Aran per un rinnovo contrattuale che assicuri al personale della scuola le tutele normative ed economiche che riteniamo irrinunciabili".

"Il lavoro dei segretari provinciali e regionali - ha proseguito Serafini - e' stato puntuale ed attento nel tradurre in proposte contrattuali le istanze che vengono dal personale che vive situazioni di forte disagio sia per la modestia della retribuzioni che per il crescente carico di lavoro".

"Lo SNALS-Confsal - ha concluso Serafini - firmera' il contratto a condizione che siano soddisfatte le richieste che riteniamo irrinunciabili a tutela delle categorie che rappresentiamo, docenti, ata e dirigenti, sia per adeguati riconoscimenti economici che per la salvaguardia delle tutele di tipo normativo". (Com/Acl/ Dire) 14:08 20-07-17 NNNN

 

   20/07/2017

LAVORO - CONTRATTO SCUOLA - SNALS CONFSAL RIUNISCE PREPARA PIATTAFORMA CONTRATTUALE IN VISTA DELL'INCONTRO CON L'ARAN

Si sono riuniti il 19 e 20 luglio a Tivoli, i segretari provinciali e regionali dello SNALSConfsal per l’elaborazione della piattaforma contrattuale che il sindacato porterà al tavolo di confronto all’Aran.

“Lo SNALS-Confsal - ha dichiarato il segretario generale, Elvira Serafini - sta lavorando con grande determinazione alla stesura della piattaforma contrattuale che esprimerà le nostre richieste all’Aran per un rinnovo contrattuale che assicuri al personale della scuola le tutele normative ed economiche che riteniamo irrinunciabili”.

“Il lavoro dei segretari provinciali e regionali – ha proseguito Serafini - è stato puntuale ed attento nel tradurre in proposte contrattuali le istanze che vengono dal personale che vive situazioni di forte disagio sia per la modestia della retribuzioni che per il crescente carico di lavoro”.

“Lo SNALS-Confsal - ha concluso Serafini - firmerà il contratto a condizione che siano soddisfatte le richieste che riteniamo irrinunciabili a tutela delle categorie che rappresentiamo, docenti, ata e dirigenti, sia per adeguati riconoscimenti economici che per la salvaguardia delle tutele di tipo normativo”.