Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Organico docenti licei musicali

Organico docenti licei musicali

Argomenti trattati: Ufficio Legale,
Lo Snals Confsal avvia un'azione legale al Tar del Lazio a tutela degli interessi dei docenti e degli studenti frequentanti il primo biennio dei licei musicali

Lo Snals Confsal avvia un’azione legale al Tar del Lazio a tutela degli interessi dei docenti e degli studenti frequentanti il primo biennio dei licei musicali.

Con la nota 22165 del 19 maggio 2017, concernente la mobilità professionale verso le discipline specifiche dei licei musicali, il Miur ha infatti indebitamente operato una riduzione delle ore frontali di insegnamento del primo strumento.

In particolare, secondo la normativa generale di riferimento (DPR 89/2010 e D.I. 211/2010) lo studente ha diritto, per il primo strumento a due ore di insegnamento frontale (e ad un’ora per il secondo insegnamento).

Sennonché, con la nota citata l’Amministrazione scolastica ha ridotto ad una sola ora l’insegnamento frontale del primo strumento.

Sono evidenti le ricadute sia sotto il profilo della qualità dell’offerta formativa, che non risulta più idonea ad assicurare una adeguata formazione per l’utilizzo del primo strumento, sia sotto il profilo della contrazione dell’organico di Istituto, in ragione del minor numero di ore di insegnamento da impartire; ciò con intuibili riflessi in termine di riduzione di posti di insegnamento, di possibilità di mobilità, di immissioni in ruolo.

Lo Snals Confsal, pertanto, a difesa degli interessi sia del personale docente che degli studenti, nel caso in cui l’Amministrazione non dovesse ripristinare il giusto numero di ore di insegnamento, provvederà ad impugnare dinanzi al Tar del Lazio la nota 22165 del 19 maggio 2017.