Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Azione n. 82 - Abilitati esclusi dal piano straordinario di assunzione di cui al D.D.G. 767/15

Azione n. 82 - Abilitati esclusi dal piano straordinario di assunzione di cui al D.D.G. 767/15

Trasmissione Sentenze ricorsi Tar Lazio NRG 13168/15 (Abilitati TFA/PAS) e NRG 13171/15 (laureati scienze formazione)

Roma, 11 ottobre 2016

Prot. n. 194/MPN/RB/MM/UL

 

Alle Segreterie provinciali Snals

e, p.c. Agli avvocati della rete legale

 

 

Oggetto: AZIONE N. 82 –– Abilitati esclusi dal piano straordinario di assunzione di cui al D.D.G. 767/15 – Trasmissione sentenze ricorsi Tar Lazio NRG 13168/15 (Abilitati TFA/PAS) e NRG 13171/15 (laureati scienze formazione)

 

Si comunica che il Tar del Lazio, sez. III Bis, ha pubblicato le sentenze relative ai ricorsi dei docenti con servizio inferiore a 36 mesi NRG 13168/15 (sentenza n. 10112/2016) e NRG 13171/15 (sentenza 10113/2016), ricorsi diretti ad ottenere l’inclusione nel piano straordinario assunzionale di cui alla legge 107/2015.

Con le citate sentenze, il Tar ha respinto il ricorso NRG 13168/15 (abilitati TFA e PAS) e NRG 13171/15 (laureati scienze della formazione), compensando le spese.

I ricorsi sono stati rigettati sulla base dell’assorbente considerazione che i docenti inclusi nelle GAE ed i soggetti inseriti nelle graduatorie di merito del concorso 2012 vanterebbero una posizione qualificata e differenziata che giustificherebbe la limitazione del piano assunzionale ai soggetti predetti.

Si rappresenta che il termine per proporre appello scade il 31 marzo 2017. In mancanza le sentenze diverranno inoppugnabili.

Seguiranno ulteriori istruzioni al riguardo, rappresentando sin da ora che l’appello appare di non facile proposizione.

I segretari provinciali sono cortesemente pregati di informare i propri iscritti.

Eventuali ricorrenti interessati a proporre appello possono segnalare il loro interesse inviando una mail all’indirizzo legale@confsal.it .

Si ringrazia per la collaborazione.

 

Distinti saluti.

f.to Il Segretario Generale