Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Illegittimità costituzionale blocco rinnovo contratti pubblico impiego

Illegittimità costituzionale blocco rinnovo contratti pubblico impiego

Confsal: E’ stato dettato un fondamentale principio di civiltà giuridica.
Il Governo ne prenda atto.
(Comunicato stampa)

 

COMUNICATO STAMPA

 

Illegittimità costituzionale blocco rinnovo contratti pubblico impiego

 

Confsal: E’ stato dettato un  fondamentale principio di civiltà giuridica .

               Il Governo ne prenda atto.

 

Roma, 24 giugno 2015.La Confsal, in relazione alla sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato l’illegittimità del blocco della contrattazione collettiva, esprime grande soddisfazione per l’esito del suo ricorso.

 

In merito, il segretario generale della Confederazione autonoma Marco Paolo Nigi, ha dichiarato: “con la sentenza è stato dettato un fondamentale principio di civiltà giuridica a tutela dei lavoratori. D’ora in avanti non saranno più ammessi blocchi della contrattazione collettiva e non potrà più essere impedito al Sindacato di rappresentare i diritti e gli interessi normativi e economici dei pubblici dipendenti.”