Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Consiglio Nazionale SNALS-Confsal 12-15 gennaio 2015. LA MOZIONE FINALE

Consiglio Nazionale SNALS-Confsal 12-15 gennaio 2015. LA MOZIONE FINALE

Il Consiglio Nazionale "Lo SNALS-Confsal pretende fatti. Contratti, stabilizzazioni, valorizzazione del personale per la qualità dell'istruzione, delle istituzioni, dell'amministrazione per la crescita del Paese" si è concluso con l'approvazione all'unanimità della mozione finale

CONSIGLIO NAZIONALE

12-13-14-15 GENNAIO 2015

 

MOZIONE FINALE

 

Il Consiglio Nazionale dello SNALS-Confsal, riunitosi nei giorni 12-13-14-15 gennaio 2015,

ascoltata

la relazione del Segretario Generale, Marco Paolo Nigi, centrata in particolare sull’attuale situazione politica e sociale, sulle prossime elezioni per il rinnovo delle RSU, sulle politiche dei settori dell’istruzione e della formazione, sulla complessiva strategia politico-sindacale dello SNALS-Confsal

l’approva.

IlConsiglio Nazionale riconosce la coerenza dell’impegno sindacale nel contrastare il blocco dei contratti nel pubblico impiego, le proposte governative sulla scuola e sul personale, le misure contenute nella legge di stabilità che penalizzano tutti i settori dell’istruzione, dell’università, dell’Afam e della ricerca.

Tutto ciò disattende gli impegni assunti dal Governo e non apre a prospettive di crescita e di ripresa dell’economia del nostro Paese.

Il Consiglio Nazionale valuta positivamente la strategia adottata dalla Confederazione e dallo Snals-Confsal che consente di affrontare le prossime elezioni per il rinnovo delle RSU:

·       con un completo programma politico, centrato sulla serietà degli studi, sulla restituzione della dignità sociale, professionale ed economica del personale della scuola, sull’eliminazione del precariato nelle istituzioni dedicate all’istruzione e alla formazione di ogni livello;

·       con una vasta rete di relazioni e di servizi innovativiche arricchiscono e completano il ruolo del sindacato a livello nazionale e territoriale.

Il Consiglio Nazionale ritiene che l’impegno di portare la piattaforma dello Snals-Confsal e di presentare liste elettorali in ogni scuola, in ogni sede per il rinnovo delle RSU possa rafforzare la presenza della nostra organizzazione sindacale e contribuire a porre come centrali gli interventi e gli investimenti mirati al miglioramento dell’istruzione e della formazione, alla competitività della ricerca per valorizzare il lavoro intellettuale, artistico e scientifico del nostro Paese.