Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > 07-01-2015 N. 165 - MEF Informativa NoiPA

07-01-2015 N. 165 - MEF Informativa NoiPA

Argomenti trattati: Messaggio, NoiPA, pagamento,
Emissione pagamenti urgenti.

Ministero dell’Economia e delle Finanze

DIPARTIMENTO DELL’AMMINISTRAZIONE GENERALE, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI

DIREZIONE SISTEMI INFORMATIVI E DELL’INNOVAZIONE

 

 

NoiPA

 

Roma, 7 gennaio 2015

 

Informativa 165/2015

 

 

Oggetto: Emissione pagamenti urgenti.

 

 

Si informa che per il mese di gennaio è prevista un’emissione di pagamenti urgenti, nella data di venerdì 16 gennaio 2015.

E’ quindi necessario che i lotti di segnalazione con tipo conguaglio “conguaglio a cedolino urgente”, siano revisionati entro le ore 18.00 di suddetta data.

Si rammenta che dall’emissione urgente sono esclusi i dipendenti cessati per decesso e quelli per i quali risultano arretrati a debito non recuperati nel corso dei dodici mesi precedenti la rata di lavorazione.

A tale proposito si ricorda che, per consentire l’emissione urgente dell’arretrato a credito, è necessario intervenire su tutte le eventuali rate del debito. Per verificare la presenza di rate non conguagliate è necessario visualizzare l’arretrato a debito con la funzione “Consultazione arretrati”. Per avere visione delle rate applicate e di quelle rimaste da applicare è necessario selezionare la riga dell’arretrato interessato e aprire le informazioni di dettaglio.

Si coglie l’occasione per ricordare che, come comunicato con messaggio 143/2011, a partire dalla rata di novembre 2011, tutti gli arretrati registrati con tipologia “Conguaglio a cedolino urgente”, revisionati nel periodo compreso tra il giorno successivo alla data dell’ultima emissione urgente del mese e quello dell’emissione ordinaria (entrambi pubblicati sul sito NoiPA), non confluiranno più nell’emissione ordinaria del mese di riferimento, ma verranno emessi con la prima emissione urgente in programma.